Home » Video Pesca Sub » pescati in rete » Video Pescasub: la Grossa Orata Sembrava Catturata e Invece…

Video Pescasub: la Grossa Orata Sembrava Catturata e Invece…

| 18 novembre 2016 | 0 Comments

Ci sono anche le giornate che iniziano bene e finiscono con il lasciarti un amaro in bocca che dura a lungo ma che di sicuro ti insegna qualcosa. È proprio il caso di questa clip di Vincenzo Santarelli: dopo due orate discrete arriva la grande occasione (minuto 2.17), il pescione tanto atteso. Il tiro è un po’ basso e il pesce ha una reazione furiosa, ma è trapassato e la ferita non pare essere lacerata. Dopo una prima sfuriata il pescatore raggiunge il pesce, afferra il codolo dell’asta e sembra finita, ma invece è l’inizio di una serie di errori che porterà ad un epilogo inaspettato e deludente. L’oratona riparte, inizia a mettersi di piatto nel tentativo di scrollarsi l’asta di dosso. Impossibile che succeda (a chi non è mai capitato di fare lo stesso errore almeno una volta?), ci si può dedicare ammortalare gli ultimi istanti di una cattura che non capita tutti i giorni…e invece accade l’irreparabile. L’orata riesce a liberarsi e resta la grande amarezza di essere rimasti con un pugno di mosche. Chissà, forse senza la cam e la frenesia della ripresa, l’asta sarebbe stata afferrata a due mani già la prima volta e il pesce sarebbe stato messo a cavetto tra grandi urla di soddisfazione…di certo la prossima volta non si sbaglierà!

Tags: , ,

Category: pescati in rete

Leave a Reply