Home » News » News Nuoto Pinnato » Vento e mare non fermano i campioni di np ai Cmas World Games

Vento e mare non fermano i campioni di np ai Cmas World Games

| 3 agosto 2007 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Soffia forte il vento sul lungomare barese dove oggi, sono iniziate le gare di fondo del nuoto pinnato. Concluse le competizioni allo Stadio del Nuoto, questa mattina è stato il Circolo Canottieri Barion a fare da cornice ai CMAS World Games. In programma le due staffette 4×3000 femminile e maschile.
Non altissimo il numero di partecipanti, ma
elevato il livello degli atleti in acqua.

Tra le donne, evento unico nella storia del fondo, si è registrato un ex aequo: la vittoria infatti è andata a Russia ed Ucraina, che salgono insieme sul primo gradino del podio. Questi i nomi delle nuove campionesse del mondo: Andrievskikh, Starikova, Chuknova, Tzoy (Russia)
e Pozii, Krasnogor, Nikolaenko, Shlyakhovska (Ucraina). Bronzo per le francesi Thienot, Laz, Saint Jours e Grosjean.
La gara, come dimostra l’eclatante risultato finale, è vissuta nel confronto tra i due paesi
sovietici che hanno fatto il vuoto dietro di loro, alternandosi in testa nelle prime tre frazioni e dando vita a una lotta senza esclusione di colpi nell’ultima parte, con le atlete appaiate per
tutto il percorso.

Nel settore maschile è sempre la Russia a imporsi, in questo caso piuttosto nettamente, davanti a Italia e Germania. Lanciata da Reznikov,
la staffetta russa è rimasta in testa al gruppo per tutta la gara, vanificando i tentativi di attacco degli italiani. Gli altri tre componenti del team Boulovskikh, Babkon e Maletin hanno portato così alla Russia il secondo oro della giornata.
Soddisfatta comunque l’Italia, che si ripete
dopo l’argento dello scorso anno cosciente della superiorità degli avversari, che contrariamente agli azzurri hanno puntato molto sul fondo rispetto alla piscina.
Si chiude con questa staffetta il mondiale di
Stefano Figini, protagonista indiscusso della manifestazione con cinque ori, un argento, un bronzo e tre record del mondo; con lui per l’Italia hanno nuotato oggi: Fabio Picchi, Alex Battista e Simone Mallegni, mentre il bronzo della squadra tedesca è stato conquistato da Schultz, Rolack, Lassak, Eife.

Tags: , , ,

Category: News, News Nuoto Pinnato

Leave a Reply