Home » News » News Pesca in Apnea » Ultime notizie dagli Alimini

Ultime notizie dagli Alimini

| 16 giugno 2011 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Al termine della preparazione gli atleti sembrano dividersi nettamente in due gruppi: da una parte quelli che ammettono di avere parecchio pesce segnato dall’altra quelli che lamentano la mancanza di pinnuti.

Il porticciolo turistico di S. Foca da dove partiranno i concorrenti (foto S. Rubera)

Intanto le condizioni meteo marine, come da previsioni, sono radicalmente cambiate, il vento è quasi completamente calato e anche la corrente in acqua sembra essersi fermata è già stamattina gli atleti hanno cominciato a riscontrare un diverso comportamento dei pesci.

A questo punto, a parte chi ha trovato la tana magica, a fare la differenza sarà sicuramente la capacità di interpretare dall’inizio le condizioni e capire dove cercare il pesce con maggiore possibilità di successo.
L’avvistamento di qualche predatore inoltre potrebbe portare il jolly in qualcuno dei carnieri.

Qualcuno ha lamentato la presenza sui campi gara di numerose barche di pescatori locali e di reti da posta calate; anche per il Giudice e la Direzione di gara dunque potrebbe esserci un impegno extra per garantire il regolare svolgimento della competizione.

La giornata di domani si disputerà sul campo 1, il più distante dal porto turistico di S. Foca e anche quello giudicato da molti meno interessante; sabato invece toccherà al campo 2, quello dove si trova la secca della Missipezza.

Tra i diretti interessati si parla di 4/5 pesci a giornata per riuscire a raggiungere la qualificazione ma, come sempre con il calcolo del punteggio su base percentuale, bisognerà vedere a fine giornata come saranno i distacchi nelle prime posizioni.

Tags: , , ,

Category: News, News Pesca in Apnea

Leave a Reply