Home » News » News Pesca in Apnea » Torna la Polizza FIPIA per la Pesca all’Estero: Ecco come Sottoscriverla

Torna la Polizza FIPIA per la Pesca all’Estero: Ecco come Sottoscriverla


cartiglio fipiaDopo una lunga pausa, la FIPIA (Federazione Italiana Pesca In Apnea) ha ripreso, da alcuni giorni, a fornire ai propri soci una polizza assicurativa RCT per danni causati a terzi (cose e persone) dall’assicurato durante l’attività di pesca in apnea ricreativa. Questo tipo di polizze è ormai obbligatorio per la pratica della pescasub all’estero, sia dove è richiesto uno specifico permesso (es. Spagna e Croazia), sia dove il permesso non esiste più ma è espressamente richiesto uno strumento assicurativo di responsabilità civile (es. Francia e Corsica).

La polizza proposta da FIPIA può essere sottoscritta, al costo di 22 euro, con pochi clic e direttamente sul sito della federazione. A differenza del passato, è disponibile una sola tessera socio, comprensiva della tutela assicurativa, che sarà “virtuale”, ossia non comporterà l’invio di una tessera fisica ma solamente di una digitale che sarà poi l’associato a dover stampare e plastificare.

L’altra novità rispetto agli anni passati è che la scadenza della tessera 2018 sarà il 15 febbraio 2019, questo per evitare problemi a tutti coloro che decideranno di andare a pescare all’estero durante le festività di fine anno.

Il pagamento di 22 euro può essere effettuato sia tramite bonifico bancario che usufruendo del circuito sicuro di Paypal. Al ricevimento del pagamento (a prescindere dal metodo scelto) al socio verrà inviata via email la tessera-assicurativa si potrà stampare o anche esibire ad un eventuale controllo tramite smartphone.

CLICCA QUI per Info e Sottoscrizioni

Tags: , , , , , ,

Category: News, News Pesca in Apnea