Home » Articoli » Tirosub: a Castellammare di Stabia il II Memorial Nico

Tirosub: a Castellammare di Stabia il II Memorial Nico

| 27 aprile 2010 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Domenica 25 aprile 2010 si è svolto, in un clima di amicizia e goliardia, il II Memorial Nico, gara selettiva open di Tiro al Bersaglio Subacqueo valevole per la qualificazione ai Campionati Italiani di Lignano Sabbiadoro di maggio 2010 e come Campionato Regionale Campano.

Il podio del Tiro libero (foto M. Gargiulo)

Alla competizione hanno preso parte 26 atleti provenienti dalle seguenti società:

– Poseidon Team
– Astrea ‘ Latina
– Olokun ‘ Ostia
– Blu Deep ‘ Roma
– Team Triton ‘ Pozzuoli
– Canottieri Irno ‘ Salerno
– Sub Club ‘ Brescia

Come consuetudine, la gara è stata preceduta da un periodo di riscaldamento durante il quale l’amico Meduri, atleta di comprovata esperienza sia nazionale che internazionale, ha messo a disposizione le proprie conoscenze tecniche a favore di coloro che sono alle prime armi in questo affascinante sport subacqueo.

Alle 9:45 il Direttore di Gara, Vincenzo De Simone, ha dato il via ed è cominciata la competizione vera e propria. L’avvio ha visto cimentarsi nel tiro in prima batteria proprio Meduri, al fine di poter avere l’atleta a disposizione come tutor di coloro che erano alla prima gara. La piscina si è rivelata abbastanza ostica, anche a causa di un problema legato ad una leggera torbidità dell’acqua che impediva grosse prestazioni. Comunque, nonostante tutto, alcuni atleti sono riusciti a superare la fatidica soglia dei 3000 punti.

Durante la gara non ci sono stati inconvenienti di rilievo tranne qualche piccolo ingarbugliamento delle sagole per cui, fortunatamente, i tempi sono stati rispettati ed alle 12 e 45, con la specialità del Biathlon (che ha visto la partecipazione di un cospicuo numero di atleti), si sono chiuse le ostilità.

Le protagoniste del tiro libero femminile (foto M. Gargiulo)

Al primo gradino del tiro libero maschile è salito Giuseppe Meduri del Sub Club Brescia con 3.044 punti, seguito da Vincenzo Errichiello del Poseidon Team con 3.000 punti ed al terzo posto Giovanni Vitolo dell’Olokun con 2.800 punti dopo uno spareggio con Ceccato dell’Astrea.

Il podio femminile ha visto la vittoria della Battaglini dell’Olokun seguita dalla Di Capua del Poseidon Team.

Per il Biathlon, vittoria ancora di Meduri seguito dal compagno di club Mosca e da Flavio Longobardi del Poseidon.

Nella gara della staffetta si è imposta la squadra del POSEIDON A (1.651 punti), seguita dal Sub Club Brescia (1.277) e dal Triton (1.251).

Il titolo di Campione Regionale Campano per il tiro Libero maschile è andato ad Errichiello del Poseidon ed è stato Flavio Longobardi del Poseidon ad aggiudicarsi quello di Biathlon maschile.

Grazie all’idea rubata al buon Walter Rubeo, in occasione del I° Gran Premio Città di Roma, la cerimonia di premiazione ha visto assegnare ai primi tre posti di ogni specialità cesti di prodotti legati al territorio campano: dal vino del Vesuvio, ai limoni di Sorrento passando per la pasta di Gragnano e le conserve dell’agro nocerino. Mai volti più sorridenti si sono visti tra coloro che salivano sul podio.

Toccante come nella passata edizione è stato il momento dell’omaggio floreale e della targa ricordo consegnata alla moglie dell’amico Nico, a cui va il nostro pensiero e la nostra gratitudine ogni qual volta ci accingiamo a svolgere la manifestazione.

La premiazione della staffetta (foto M. Gargiulo)

Alla fine la quasi totalità dei partecipanti si è ritrovata ad una tavola comune per rifocillarsi insieme e brindare gustando una deliziosa torta commemorativa offerta dal Poseidon Team.

Grande soddisfazione ed anche motivo di orgoglio per gli organizzatori aver visto tutti gli atleti, senza nessuna eccezione, divertirsi e scherzare per tutta la giornata, vivendo un momento prezioso di sport non contaminato da alcuna sterile ed inutile polemica.

Un concorrente durante la prova (foto M. Gargiulo)

Errichiello (Poseidon), campione regionale nel tiro libero (foto M. Gargiulo)

Longobardi (Poseidon), si aggiudica il titolo campano di biathlon (foto M. Gargiulo)

Meduri apre anche il podio del Biathlon (foto M. Gargiulo)

Tags: , , , , ,

Category: Altre discipline, Articoli, Tiro al Bersaglio Subacqueo

Leave a Reply