Home » News » News Pesca in Apnea » Teseo Tesei di Portoferraio Circolo Campione d’Italia 2008

Teseo Tesei di Portoferraio Circolo Campione d’Italia 2008

| 27 settembre 2008 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Si è disputato questa mattina a Foce Verde il Campionato Italiano per Società di Pesca in Apnea, quest’anno ben organizzato dal circolo Astrea di Latina. Ha vinto il circolo Teseo Tesei di Portoferraio, che ha sbaragliato la concorrenza e si è nuovamente laureato Campione d’Italia (era già accaduto a Ponza nel 1985 con Renzo Mazzarri, Giusti e Niccolai).
Ben 44 gli equipaggi al via in una competizione che alla vigilia si pensava potesse caratterizzarsi per la grande quantità di pesce. Nei giorni precedenti, infatti, i concorrenti avevano trovato acqua molto limpida ed un movimento davvero notevole, al punto che si pensava che sarebbe stato facile completare la serie di 10 saraghi.
Poi le condizioni sono cambiate, come spesso accade, e oggi il Mare presentava carte decisamente rimescolate, con acqua torbida e molto meno pesce, con il risultato di vanificare buona parte dei segnali accumulati dai concorrenti, costretti ad improvvisare. Alla fine, in ogni caso, il pesce è uscito ed i carnieri delle squadre si sono progressivamente arricchiti di saraghi, tordi, qualche corvina, qualche cappone, tre orate ed infine un grosso serra di 2,5 Kg, preda più grossa del campionato.
I fortissimi atleti del Teseo Tesei di Portoferraio -Trambusti, Diversi e Mazzarri- sono riusciti a catturare tutte e cinque le corvine consentite ed hanno messo insieme un totale di 13 prede per 12.296 punti. Secondo circolo classificato l’Arco Muto Sub Anzio con Volpicelli, Maiozzi e Scarselletti, che grazie a due bonus orata riesce a totalizzare 9774 con sei prede e tre specie. Al terzo posto, praticamente ad un soffio, un altro circolo toscano, quello del Club Sub Grossetano di Zanaga, D’Alessio e Grassellini, con nove prede più una a coefficiente per un totale di 9.678 punti. I campioni uscenti dell’ASD Apnea Magazine centrano comunque la top ten con Volpe, Lorenzi e Castagnola, che guadagnano un’onorevolissima settima posizione.

Classifica
I dati sono assolutamente ufficiosi, le classifiche ufficiali saranno disponibili sul sito federale

1) Teseo Tesei Portoferraio (Trambusti – Diversi – Mazzarri) – 12.296 pt – 13 prede – 3 specie nota: bonus x completamento 5 corvine
2) Arco Muto Sub Anzio (Enrico Volpicelli ‘ Alberto Maiozzi ‘ Sandro Scarselletti) – 9.774 – 6 prede – 3 specie – 2 bonus orata
3) Club Subacqueo Grossetano (Michele Zanaga ‘ Massimo D’Alessio ‘ Matteo Grassellini) 9.678 – 9 + 1 coeff – 4 specie –
4) A.S.D. Tomasi Sub (Roberto Praiola ‘ Stefano Petrangeli ‘ Filippo Di Lorenzo) – 9608 11 prede 4 specie
5) A.S.D. Mojoli Sub (Alessio Gallinucci – Andrea Calvino ‘ Gabriele Grisetti) 9280 10 + 2
6) Club Sub Sestri Levante ( Luca Santi ‘ Nicola Smeraldi ‘ Nicola Caffero ) – 9019 10 prede 2 specie
7) Apnea Magazine (Massimiliano Volpe ‘ Andrea Castagnola ‘ Lorenzo Lorenzi) – 8604 – 8 + 1 4 specie
8) A.S.D. Team Triton 8032 6 prede 2 specie (serra 2,5 Kg bonus preda grossa)
9) C.N. La Pietra (Giuseppe Baldari ‘ Michele Capolongo ‘ Massimo Fauci) – 7692 – 8 prede 3 specie
10) Centro Sub Alto Tirreno (Nicola Alaimo ‘ Fabio Tonazzini ‘ Alessandro Del Francia) – 7624 – 8 prede 4 specie

Tags: , ,

Category: News, News Pesca in Apnea

Leave a Reply