Home » Pesca in Apnea » Agonismo » Il Teseo Tesei Campione Toscano, poi Ci.Ca.Sub Livorno e Apnea Magazine

Il Teseo Tesei Campione Toscano, poi Ci.Ca.Sub Livorno e Apnea Magazine

| 13 dicembre 2016 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 3    Media Voto: 3.7/5]

Domenica 27 novembre, nella suggestiva cornice dello specchio d’acqua prospiciente il porticciolo di Antignano, a Livorno, si è disputato il Campionato Toscano per Società 2016, ottimamente organizzato dal locale Ci.Ca.Sub Guido Garibaldi. La giornata è stata inizialmente caratterizzata da debole vento di terra e leggera foschia, poi diradatasi per lasciare spazio ad una giornata soleggiata, quasi primaverile. La visibilità in acqua discreta (circa 7-8 metri), ha permesso ai numerosi concorrenti di esprimersi al meglio su di un campo gara molto bello ma notoriamente assai frequentato, selettivo ed avaro di prede. Anche per questa seconda edizione del torneo, col nuovo regolamento che consentiva la partecipazione di due squadre per ciascun circolo e spostamenti liberi col mezzo nautico, la partecipazione è stata massiccia, con ben 13 compagini iscritte.

WP_20161127_044Come era facile immaginare, nelle prime battute di gara quasi tutte le squadre stentavano a decollare, con scarsissimi avvistamenti e ancor più scarse catture. In questa prima fase era l’ASD Apneamagazine a distinguersi, grazie alla cattura di alcuni grossi saraghi, tra i quali uno di oltre un chilogrammo, arpionati in rapida successione. Nella seconda frazione, invece, altri circoli apparivano in rimonta, primo fra tutti il Teseo Tesei di Portoferraio, che cominciava ad inanellare saraghi a ripetizione con una minuziosa azione di ricerca nei pertugi più difficili. Al termine della competizione, erano diversi i carnieri composti da 5-6 prede, mentre quello del Teseo Tesei spiccava sugli altri per numero di pesci, sebbene alcuni fossero al limite del peso minimo.

La bilancia decretava valide quasi tutte le prede degli elbani, la cui squadra, composta da Gaio Trambusti, Nilo Mazzarri e Samo Gabrscek, si imponeva su tutti con ben 12 prede valide più una a coefficiente, chiudendo anche la specie dei saraghi, con 10 pezzi, che valeva ulteriori 1000 punti di bonus. Ottimo secondo posto, sebbene con largo distacco dai primi, con 5 prede valide più una a coefficiente, per il locale Ci.Ca.Sub Livorno 1, che schierava Leonardo Lo Bartolo, Fernando Rossi e Francesco Conti. Buon terzo posto sul filo di lana per l’ASD Apneamagazine di Grosseto, autrice con Massimiliano Volpe, Andrea Castagnola e Federico Menghetti della cattura di 6 corpulenti saraghi. Quarti, infine, con 7 prede valide all’attivo, gli atleti dell’altro circolo livornese, Spazio Sub Livorno, Guerrino Casini, Roberto Poggioli e Guarino.

teseotesei

A conclusione della manifestazione il circolo organizzatore ha rifocillato gli atleti con un ottimo pranzo, quindi si è proceduto alla premiazione che ha sancito la meritata vittoria del Teseo Tesei Portoferraio. Un plauso particolare va al Ci.Ca.Sub Garibaldi per la disponibilità e la competenza dimostrate nell’organizzazione della manifestazione, splendidamente riuscita e resa possibile grazie anche al supporto del Circolo pesca Antignano che ha messo a disposizione le strutture, dei Bagni Roma che hanno reso disponibile l’ampio parcheggio per auto e rimorchi, del Circolo velico che ha messo a disposizione alcuni ormeggi, e alle ditte che hanno offerto premi per tutti gli atleti intervenuti: Massysub, CFG, Subdesign, Slife, Caccia e Pesca.

classifica toscano 2016

Il Teseo Tesei Campione Toscano, poi Ci.Ca.Sub Livorno e Apnea Magazine scritto da Massimiliano Volpe media voto 3.7/5 - 3 voti utenti

Tags: , ,

Category: Agonismo, Articoli, Pesca in Apnea

Leave a Reply