Home » pesca orata

Tag: pesca orata

Video Pescasub: il Branco e la Coppiola di Orate nel Torbido

Video Pescasub: il Branco e la Coppiola di Orate nel Torbido

Un’altra bella clip di Daniele Ventura, un tuffo nelle torbide acque laziali, un agguato in un canalone di grotto, che si trasforma in un breve aspetto. Un bel branco di orate appare dalla nebbia e due esemplari vengono rapidamente allineati e trafitti con un solo colpo. Un’azione rapida e istintiva che si può ben apprezzare con il successivo rallenty.

Leggi tutto

Video Pescasub: la Grossa Orata e l’Attimo Perduto

Video Pescasub: la Grossa Orata e l’Attimo Perduto

| 6 febbraio 2017 | 0 Comments

Lore Apnea riesce ad attirare l’attenzione di una grossa orata all’aspetto, alla fine si incuriosisce lo punta decisa, tranquilla, ma quell’incedere ondeggiante ha un che di ipnotico e il pescatore si lascia ammaliare dall’incedere del maestoso pesce, perde l’attimo. Il risultato è una rovinosa padella, ma anche il ricordo di un’incontro speciale che non svanirà facilmente…

Leggi tutto

Video Pescasub: Agguato alla Grossa Orata

Video Pescasub: Agguato alla Grossa Orata

| 20 gennaio 2017 | 0 Comments

L’agguato è un’arte, che dentex1987 dimostra di conoscere proprio bene. Il percorso sul fondo si articola con diversi passaggi fino a scorgere la coda di una grossa orata intenta a transitare coperta da una grossa roccia. Qualche secondo di attesa e il pescione è proprio dove ce lo si aspettava, ormai decisamente troppo vicino per poter sfuggire alla cattura…

Leggi tutto

Video Pescasub: l’Orata all’Agguato, Strisciando nell’Ombra

Video Pescasub: l’Orata all’Agguato, Strisciando nell’Ombra

| 28 dicembre 2016 | 0 Comments

Agguatare significa saper sfruttare ogni minimo riparo, come ci dimostra Grisby85 che dopo qualche cattura, riesce ad sorprendere una gran bella orata strisciando nell’ombra di un canalone coperto da rigogliosa posidonia. Il pesce non si accorge veramente di nulla, una cattura da manuale!

Leggi tutto

Video Pescasub: la Grossa Orata Sembrava Catturata e Invece…

Video Pescasub: la Grossa Orata Sembrava Catturata e Invece…

| 18 novembre 2016 | 0 Comments

Ci sono anche le giornate che iniziano bene e finiscono con il lasciarti un amaro in bocca che dura a lungo ma che di sicuro ti insegna qualcosa. È proprio il caso di questa clip di Vincenzo Santarelli: dopo due orate discrete arriva la grande occasione (minuto 2.17), il pescione tanto atteso. Il tiro è un po’ basso e il pesce ha una reazione furiosa, ma è trapassato e la ferita non pare essere lacerata. Dopo una prima sfuriata il pescatore raggiunge il pesce, afferra il codolo dell’asta e sembra finita, ma invece è l’inizio di una serie di errori che porterà ad un epilogo inaspettato e deludente. L’oratona riparte, inizia a mettersi di piatto nel tentativo di scrollarsi l’asta di dosso. Impossibile che succeda (a chi non è mai capitato di fare lo stesso errore almeno una volta?), ci si può dedicare ammortalare gli ultimi istanti di una cattura che non capita tutti i giorni…e invece accade l’irreparabile. L’orata riesce a liberarsi e resta la grande amarezza di essere rimasti con un pugno di mosche. Chissà, forse senza la cam e la frenesia della ripresa, l’asta sarebbe stata afferrata a due mani già la prima volta e il pesce sarebbe stato messo a cavetto tra grandi urla di soddisfazione…di certo la prossima volta non si sbaglierà!

Leggi tutto

Video Pescasub: Grandi Incontri sul Grotto

Video Pescasub: Grandi Incontri sul Grotto

In questa bella clip Lorenzo Costanzo ci dimostra come ogni tanto anche il grotto laziale sappia regalare stupende catture: come quella dell’oratona che arriva fin sulla punta dell’asta, accompagnata da un bel dentice più diffidente, o quella di una pasciuta spigolona che appare tranquilla dal torbido…

Leggi tutto

Video Pescasub: la Grossa Orata quasi a pelo d’acqua

Video Pescasub: la Grossa Orata quasi a pelo d’acqua

Dopo una settimana di maestrale forte la voglia di uscire e tanta, ma per fare qualche incontro speciale come quello che ci mostra in questa bella clip Magrovalex, bisogna alzarsi presto. Levataccia quando è ancora buio pesto, ma le condizioni del mare sono ottime: leggera scaduta, alta merea e acqua limpida. Tutto perfetto per l’incontro con l’oratona, in un bassofondo che più basso non si può!

Leggi tutto

Video Pescasub: la Grossa Orata e l’attimo di Distrazione…

Video Pescasub: la Grossa Orata e l’attimo di Distrazione…

Perdere l’attimo può far sfumare una splendida cattura, ma quando si impugna l’arma giusta si può anche riuscire a rimediare con un tiro lungo e difficile. Esattamente quello che succeda in questa bella clip di Sergio Mestre: un aspetto in un canalone straripante di mangianza, acqua velata e il pescatore si guarda intorno perchè il pesce può arrivare da diverse direzioni. La grossa orata riesce quasi ad arrivare sopra la testa del pescatore, che se ne accorge e riesce a inquadrarla solo dopo che questa ha già scodato per tornare da dove era venuta. Il pesce ancora tranquillo e un roller piuttosto pepato permettono di portare a casa la magnifica preda con un tiro che diversamente sarebbe stato meglio evitare.

Leggi tutto

Video Pescasub: la Grossa Orata nella Tana in bassofondo

Video Pescasub: la Grossa Orata nella Tana in bassofondo

Stephcsm2b ci porta su una piccola lingua di roccia in 6/7 metri di fondo, caratterizzata da numeri anfratti sotto una distesa di posidonia. Un movimento scorto con la coda dell’occhio e poi il tuffo, rapido, verso il buco dove è sembrato scodare un bel pesce. Una breve attesa davanti all’ingresso ed ecco apparire il testone curioso della grossa orata…

Leggi tutto

Video Pescasub: l’Oratona Gigante tra Torbido e Risacca (8 kg)

Video Pescasub: l’Oratona Gigante tra Torbido e Risacca (8 kg)

| 27 gennaio 2016 | 0 Comments

Liguria: un tuffo dopo la mareggiata; l’acqua è davero molto torbida e una risacca ancora potente si fa sentire fino sul fondo. L’appostamento all’interno del canalone è ben riparato in attesa di qualche predone che arriverà scopolando lo sperone di roccia. Le castagnole lottano con la corrente, poi ad un tratto si materializza la sagoma di un grosso pesce, fa quasi per sfilare via ma si volta e chiude la distanza verso il pescatore. È una meravigliosa orata, grossa come se ne vedono poche…il colpo è preciso, il pesce trafitto parte in una furiosa quanto breve fuga facendo filando il mulinello. Pochi attimi concitati e il pesce è vinto, una cattura adrenalinica e senza dubbio eccezionale.

Leggi tutto