Home » News » News Pesca in Apnea » Sorveglianza Pesca Illegale: Nuova Rete di Telecamere nelle Isole Toscane

Sorveglianza Pesca Illegale: Nuova Rete di Telecamere nelle Isole Toscane

Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

arcipelago-toscanoVerrà completato a breve il il più sofisticato sistema di sorveglianza e contrasto alla pesca di frodo del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano: una fitta rete di videocamere, distribuita su tutte le isole e composta da decine di apparecchi wireless, comunicanti con una centrale di controllo in grado di inquadrare, registrare e perfino zoomare le immagini di chi dovesse violare i divieti di accesso e di pesca della riserva.

Un progetto da oltre due milioni di euro che è già operativo su Pianosa e Montecristo – dove ha già portato all’elevazione di alcuni verbali – mentre è in fase di ultimazione sull’Elba e sta per essere avviato anche su Capraia, Gorgona, Giglio e Giannutri. Ci si aspetta un elevato potere deterrente da questa nuova misura di contrasto alla pesca illegale, soprattutto in considerazione del fatto che le registrazioni (in alta definizione) hanno valenza probatoria in tribunale. Inoltre diverse telecamere della rete sono dotate di visione ad infrarossi per garantire un totale controllo anche durate le ore notturne.

Almeno fino a 500 metri dalla costa, la sorveglianza dovrebbe essere assoluta: le telecamere sono dotate di potenti zoom ottici, gestibili direttamente dalla centrale del parco oppure in automatico, in grado di leggere fino a oltre mezzo chilometro di distanza la targa dei mezzi nautici intercettati. In casi specifici si potranno anche allertare la Forestale o la Guardia Costiera e coordinare degli interventi tempestivi prima che i trasgressori possano allontanarsi.

Risolto anche il problema della conservazione degli apparati che, essendo su punti cospicui e in prossimità degli specchi d’acqua da monitorare, sono soggetti al corrosivo aerosol salmastro, alle deiezioni dei gabbiani e al vento. L’Ente Parco ha quindi provveduto a sottoscrivere con l’impresa installatrice un contratto comprensivo di manutenzione continua delle telecamere, che comunque sono dotate di allarmi autonomi in caso di malfunzionamento.

Sorveglianza Pesca Illegale: Nuova Rete di Telecamere nelle Isole Toscane scritto da Redazione Apnea Magazine media voto 5/5 - 1 voti utenti

Tags: ,

Category: News, News Pesca in Apnea

Leave a Reply