Home » News » News Pesca in Apnea » Semifinali: ci siamo!

Semifinali: ci siamo!

Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

foto A Civitavecchia e Torre S. Giovanni, dove tutto è pronto per le due semifinali che prenderanno il via domattina intorno alle 8, oggi è stata la giornata delle riunioni preliminari.

In Puglia ha fatto molto discutere la decisione della giuria di ridurre da 500 a 300 metri la fascia di rispetto dalla costa; tuttavia, malgrado il malumore generale, l’unico a protestare tanto vigorosamente quanto inutilmente, minacciando anche di non partecipare, è stato Roccaforte.

In acqua invece tutto è rimasto come nei giorni precedenti: poco pesce molto mobile, taglio gelido intorno ai 18 metri al mattino che andava salendo nel corso della giornata.
Le poche zone considerate più affidabili sono praticamente di dominio pubblico per cui si potrebbe assistere ad una gara dove molti atleti si troveranno a pescare spalla a spalla, come già avevamo visto durante l’Assoluto del 2005 vinto da Mancia.

Il campo gara sorteggiato per la prima giornata è quello contrassegnato nella figura dal numero 4 mentre sabato si gareggerà sul campo numero 3.

A Civitavecchia, dopo la giornata di ieri persa a causa del vento, la mattinata di oggi ha visto cielo sereno e mare calmo; gli atleti hanno così potuto preparare il campo gara con serenità e con una visibilità di circa 5/6 metri.

Diversi gommoni al largo sui panettoni di grotto più profondi ma battuti dall’acqua gelida ed altrettanti atleti nella fascia intermedia che va da i 5 ad i 15 metri.
In generale poco pesce anche se qualche atleta, ci ha confidato, ha notato un discreto movimento di pesce bianco in alcune zone specifiche.

Si pescheranno saraghi e labridi (quest’ultimi, per la verità, oggi sembravano spariti) in prevalenza ed il razzolo a scorrere sarà la tecnica più usata; è anche possibile che qualcuno, almeno ad inizio competizione, tenti anche la pesca all’aspetto alla ricerca della preda che possa fare la differenza.

Contrariamente a quanto inizialmente stabilito, la prima giornata si disputerà a “i Grottini” invece che a La Frasca; quest’ultima località è infatti più vicina alla base logistica e, considerato che le previsioni danno vento in rinforzo per la giornata di sabato, questa scelta renderà più agevola la disputa della prova.

Il termoclino oggi era il seguente: La Frasca sugli 8 metri e I Grottini sui 12 metri.

Tags: , ,

Category: News, News Pesca in Apnea

Leave a Reply