Home » Pesca in Apnea » Agonismo » Selim Konya vince l’Assoluto turco

Selim Konya vince l’Assoluto turco

| 30 giugno 2010 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Condizioni meteorologiche perfette hanno fatto da cornice alla disputa del Campionato Nazionale turco di pesca in apnea che si è svolto il 12 e 13 giugno scorso a Gokceada. La formula del Campionato turco prevede che nella prima giornata si disputi il campionato per società, competizione nella quale la classifica viene stabilità in base alla somma dei piazzamenti degli atleti di ciascun circolo.

Nella seconda giornata, i migliori 16 atleti classificati il giorno precedente si giocano il titolo individuale di Campione di Turchia; la durata di entrambe le competizioni è fissata in 6 ore.
Quest’anno inoltre, il Campionato assoluto costituiva la prova di selezione per la Nazionale che sarà impegnata a Lussino in settembre per il Campionato del Mondo.

Sedici le squadre iscritte ma la prima sorpresa è arrivata proprio alla vigilia della competizione: i componenti di uno dei circoli più accreditati per la vittoria finale sono stati sorpresi all’interno del campo di gara e, di conseguenza, squalificati.

La gara è stata dominata nettamente dalla squadra di casa del Gokceada Spor Kulubu che ha staccato di oltre 40.000 punti il Soke Genclik Spor Kulubu; più combattuta la lotta per il terzo posto che ha visto l’Egesad Kulubu prevalere di una manciata di punti sul K.K.T.C. Avcilik Federasyonu, la squadra della Federazione Turca dell’Isola di Cipro.

La squadra vincitrice (Foto Bora Karaali)

Nella classifica individuale, Selim Konya del Gokceada Spor Kulubu (33.220 punti) ha quasi doppiato il compagno di squadra Hakan Gencer (18.695), piazzatosi secondo; al terzo posto Recep Aslan del Soke Genclik Spor Kulubu (15.545), di un soffio davanti a Yener Gursoy dell’Egesad Kulubu (15.135) che si è però rifatto catturando la preda più grande dell’intera manifestazione: una splendida ricciola!

Oltre agli atleti citati, si sono qualificati per la gara del giorno successivo anche, nell’ordine, Timucin Caliskan, Yalcin Sakallioglu, Mustafa Yesilada, Tuncay Deniz, Mahmut Pir, Adnan Kalca, Sabri Kilic, Altan Uzar, Kemal Yayoz, Muhammet Yumak, Nail Sevingel e Fuat Kasmalar; quest’ultimo tuttavia non ha preso il via.

Il nuovo campione individuale turco in azione (Foto Bora Karaali)

Il Campionato Assoluto individuale ha sostanzialmente confermato i valori espressi nella gara del giorno precedente: invariate le prime due posizioni con Konya e Gencer, mentre Gursoy e Aslan si sono scambiati il posto.

Nella lista dei pretendenti ad un posto per Lussino sono finiti anche Kilic, Sakallioglu, Caliskan e Deniz.

L’Assoluto Turco 2010 per immagini

La squadra turca di Cipro (Foto Bora Karaali)

La squadra di Yalova (Foto Bora Karaali)

La squadra di Bursa (Foto Bora Karaali)

La squadra di Zonguldak (Foto Bora Karaali)

La squadra di Trabzon (Foto Bora Karaali)

La squadra di Soke (Foto Bora Karaali)

Il pesce più grande della competizione (Foto Bora Karaali)

Ancora uno scatto di Gursoy con la magnifica ricciola (Foto Bora Karaali)

Yalcin Sakallioglu in azione (Foto Bora Karaali)

Lo spirito della gara (Foto Bora Karaali)

Il podio a squadre (Foto Bora Karaali)

I primi 5 classificati (Foto Bora Karaali)

Le classifiche, individuale e a squadre

Tags: , , , ,

Category: Agonismo, Articoli, Pesca in Apnea

Leave a Reply