Home » News » News Pesca in Apnea » Selettive Campania: Allucci e Pacifico vincono le prime due

Selettive Campania: Allucci e Pacifico vincono le prime due

| 7 dicembre 2014 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Testo e foto di LUCA SEPE

Tutto ancora aperto in Campania dopo le due selettive disputate.

Allucci

Allucci (foto L.Sepe)

La prima del 16 novembre organizzata dalla LNI Pozzuoli, ha visto primeggiare il simpatico gigante buono Allucci (Astrea Latina), che con un carniere da campionato di seconda, ha prevalso di poco sull’ottimo Nunneri (LNI NAPOLI), che si è visto scartare per pochi grammi un tordo, vanificando così la proprio affermazione vittoriosa. Terzo l’esperto Callisto (Emozioni blu).

La gara si è disputata con mare ancora formato in scaduta, tanto che chi ha tentato la carta del sotto costa, si è visto sconvolgere il progetto da una onda veramente imponente che ha costretto diversi atleti a rivolgersi all’assistenza.

La perfetta macchina organizzativa della LNI Pozzuoli, capitanata dal Direttore Tecnico gruppo sub Gritta, ha garantito un regolarissimo svolgimento della manifestazione. Purtroppo la porzione di mare disponibile per tale evento era veramente esigua e le ulteriori restrizioni impoate dal Parco Regno di Nettuno mortificano ogni tentativo di far “cambiare il vento”.

Pacifico

Pacifico (foto L.Sepe)

La seconda gara del 30 novembre, ha registrato l’esordio agonistico della LNI Napoli con un nuovo campo gara “particolare”.

L’organizzatore Di Napoli ha potuto ottenere il permesso dalla Capitaneria in zona Nisida, subordinato all’assoluto divieto di attività entro i 50 metri dal costone tufaceo in costante pericolo di frana. Pertanto il campo si estendeva molto al largo e su batimetriche medio fonde. In tali condizioni ha piazzato la zampata vincente l’istrionico Pacifico (Irno Salerno), decisamente a suo agio oltre i 20 metri di profondità. Una bella spigola, un’orata e un sarago gli sono valsi la vittoria. Tanti i carnieri validi e numerosi tordi a farla da padrone.

Piazza d’onore per Geltrude (Triton) e terzo posto per il giovane atleta esordiente Cubiciotto (LNI Napoli). Brutto piazzamento per Allucci con un sarago e Nunneri con cappotto. Settimo Calliso che attualmente è in testa della classifica generale, a pari punti con De Luca (Irno Salerno) che clamorosamente si piazza quinto in entrambe le gare. La Lni Napoli ha poi organizzato un gradito buffet presso i nuovi locali adiacenti alla base nautica.

In attesa della decisiva terza prova di gennaio ad Acciaroli, ci si godrà un sereno Natale.

Tags:

Category: News, News Pesca in Apnea

Leave a Reply