Home » News » News Pesca in Apnea » San Foca: Lopis domina la prima giornata

San Foca: Lopis domina la prima giornata

| 28 giugno 2013 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Con un variegato carniere composto da salpe, saraghi, capponi e un’orata, l’atleta catanese Rosario Lopis si è imposto nella prima giornata del Campionato di Qualificazione a San Foca. Al secondo posto l’esperto Roberto Pariola con un cavetto di saraghi e tordi e al terzo Giacomo Brunettini con diversi saraghi e una salpa.

Rosario Lopis, vincitore di giornata (foto C. Corrado)

La gara è stata difficile come nelle aspettative, anche oggi il vento di maestrale non ha smesso di soffiare anche se con minore intensità dei giorni scorsi. Come si presumeva i saraghi l’hanno fatta da padrone, altro pesce bianco si è dimostrato particolarmente importante per salire di punteggio e provare a staccare gli avversari. Completamente assenti i pelagici, alcuni avvistati e alcuni strappati come una bella palamita.

Roberto Praiola, secondo classificato (foto C. Corrado)

La classifica non eccessivamente schiacciata e l’accesso di tutti gli atleti alla seconda giornata lascia ancora aperta la partita tanto per la vittoria quanto per la qualificazione. Scorrendola due cose saltano subito all’occhio: il continuo alternarsi di nomi nuovi, nomi noti e perfino graditi ritorni, e l’exploit della scuola catanese che piazza due suoi rappresentanti nei primi cinque; oltre al già citato Lopis, l’agguerrito Vincenzo Valenti.

Giacomo Brunettini, ottimo terzo (foto C. Corrado)

La seconda e decisiva giornata di gara si preannuncia sempre condita da venti settentrionali, mare mosso e forse qualche breve piovasco a far dannare ulteriormente la vita ai barcaioli.

 

Tags: , , , , ,

Category: News, News Pesca in Apnea

Leave a Reply