Home » News » News Pesca in Apnea » San Foca: alla fine la spunta Praiola

San Foca: alla fine la spunta Praiola

| 29 giugno 2013 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Alla fine della due giorni di San Foca, Roberto Praiola si aggiudica il Campionato di Qualificazione con due giornate costanti. Lo seguono Enrico Volpicelli che con una prestazione veramente maiuscola vince la seconda giornata e Giacomo Brunettini che ha mantenuto nella classifica finale l’ottimo piazzamento della prima giornata. Da sottolineare le due belle pescate di Giuseppe Tortorella e di Gaio Trambusti, il secondo in particolare riesce a raddrizzare una pessima prima giornata e a staccare il biglietto per l’assoluto del prossimo anno rimanendo nei primi quindici.

Il vincitore Praiola, con il carniere di seconda giornata (C. Corrado)

La scuola catanese si è ampiamente confermata piazzando Valenti e Lopis rispettivamente al sesto e al settimo posto finali.

Giuseppe Tortorella e il suo pesante cavetto (foto C. Corrado)

Le condizioni della gara di oggi sono state molto diverse dalla preparazione, difatti sono numerosi gli atleti che hanno trovato la gran parte dei loro segnali desolatamente vuoti o con pesce al limite del peso. Come al solito l’hanno fatta da padrone i saraghi ma sono arrivate anche alcune belle orate, diverse murene e gli immancabili tordi e salpe.

Enrico Volpicelli vincitore della seconda frazione (foto C. Corrado)

Un applauso strameritato va ai tanti giovani che sono stati purtoppo rimandati alle selettive nonostante l’impegno e i sacrifici, ma un applauso ancora più grande va agli atleti tutti, alla sportività che hanno dimostrato nell’affrontare questo campionato spesso senza nessun contributo ma potendo contare solo sulle proprie risorse!

Tags: , , , , ,

Category: News, News Pesca in Apnea

Leave a Reply