Home » News » News Pesca in Apnea » Ritrovato il corpo del Pescasub scomparso a Filicudi una settimana fa

Ritrovato il corpo del Pescasub scomparso a Filicudi una settimana fa

| 17 ottobre 2016 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 30    Media Voto: 2.9/5]

lorenzolanzilloNon si nutrivano più speranze di ritrovare in vita Lorenzo Lanzillo, il giovane pescasub 24enne scomparso durante una battuta di pesca nelle acque di Filicudi lo scorso 9 ottobre, si confidava soltanto che prima o poi il mare restituisse almeno il suo corpo ai familiari.

Questo pomeriggio, un peschereccio della marineria di Sant’Agata di Militello, ha avvistato il cadavere del ragazzo galleggiare a circa 20 miglia dalla costa e circa 10 dal punto in cui si era immerso l’ultima volta. È stata immediatamente allertata la locale Capitaneria di Porto che ha provveduto al recupero della salma.

Già dalle prime ore successive alla tragedia si era ipotizzato che il corpo del ragazzo si fosse allontanato molto, spinto dalla corrente. Il giovane infatti pescava intorno ai 35 metri di profondità, con l’ausilio del piombo mobile ed era quindi probabile che fosse comunque riemerso, anche se incosciente, e sia stato poi trasportato dalla corrente e dalle onde visto che il mare che quel giorno era in fase montante.

Ritrovato il corpo del Pescasub scomparso a Filicudi una settimana fa scritto da Redazione Apnea Magazine media voto 2.9/5 - 30 voti utenti

Tags: , ,

Category: News, News Pesca in Apnea

Leave a Reply