Home » News » News Pesca in Apnea » Risultati XLV Coppa Tergeste

Risultati XLV Coppa Tergeste

| 15 novembre 2010 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Domenica 24 ottobre 2010 si è disputata la prima gara selettiva di pesca in apnea della zona 2 valevole per la qualificazione alla semifinale nord 2011. La gara ha avuto come teatro lo specchio di mare compreso tra Sistiana e i Filtri di Santa Croce in condizioni di cielo coperto, mare calmo con una temperatura al di sotto delle medie stagionali.
Appena 20 il numero dei concorrenti, 18 triestini e 2 atleti della Nuoto Pinnato Vicenza, che si sono sobbarcati diversi chilometri pur di non perdere l’appuntamento.

Il vincitore Marco Finoia - Foto: A. Cernuta

Come al solito i fondali triestini non offrono molte alternative, per cui o ci si inventa qualche pesce in acqua bassa, o si tenta il colpaccio negli allevamenti di mitili che in occasione delle gara vengono aperti alla pesca.
In poca acqua hanno pescato appunto gli atleti vicentini Roberto Rinaldi e Cristiano Bassan riuscendo a catturare rispettivamente 2 cefali e 1 un cefalo, scovati in tana, nei meandri di una franetta. Stessa tattica per i fratelli Luce del Tergeste – circolo organizzatore della gara – i quali però hanno catturato ben 5 pesci a testa.
Sempre in acqua bassa ha pescato anche Andrea Cernuta del circolo Ghisleri, catturando una corvina, un tordo, e 5 gronghi di cui due da pesare.
Nei vivai di mitili invece girava ben poco e per giunta al limite del peso. Il sempre bravo Andrea Caiffa del circolo Adria di Gorizia ha catturato infatti ben 10 cefali ed 1 grongo, ma molti dei pesci a cavetto sono da pesare. Stessa sorte per Cristiano Novel del Ghisleri con 7 cefali tutti però al limite del peso minimo fissato in 300 grammi.
Marco Finoia del Ghisleri insistendo con caparbità negli allevamenti di mitili è riuscito a sparare in caduta una grossa spigola di quasi 3,5 Kg. Poco dopo l’eclatante cattura, Marco è riuscito a spararne una seconda, di poco più piccola, sempre con un tiro dall’alto in basso. In questa seconda occasione però la tahitiana del suo arbalete dopo aver trafitto la preda si è conficcata nel fondo melmoso i cui sedimenti hanno determinato il blocco dell’aletta. Nel momento di risalire il pescione infatti si è riuscito a sfilare, scoparendo nel torbido.
Roberto Mastromauro della Nautica Grignano invece, consapevole dell’estrema penuria di pesce in circolazione, ha optato per una gara tattica a gronghi. Ne catturerà ben 8 arricchendo il carniere con altri 3 cefali.
La pesatura si è svolta come al solito nella sede provinciale F.I.P.S.A.S. di Trieste, dove è stata decretata la vittoria di Marco Finoia grazie anche al bonus per la preda più grossa, staccando Mastromauro per appena 22 punti. Terzo si classifica Luce Vincenzo del Tergeste con 5 cefali di grosse dimensioni, seguito dal fratello Luigi con 4 cefali e 1 tordo.
Quinto si classifica Gabriel Bon del Ghisleri con con 2 pesci e 6 gronghi seguito da Mario Degrassi atleta della Nautica Grignano ed atleta del Team Seatec con 3 cefali e 3 gronghi. Settimo è Andrea Cernuta del Ghisleri a cui vengono scartati 2 gronghi e 1 cefalo per pochi grammi; ad Andrea Caiffa, ottavo classificato, sono invece scartati ben 7 dei 10 cefali catturati. Nono è Riccardo Valente del Team Tangaroa, segutio dal compagno di circolo Enrico Viatori del Ghisleri, con un tordo e una bella spigola. Seguono altri 8 atleti entrati in classifica. Si ringraziano come sempre gli sponsor, Veneziani e Idra Sub, azienda specializzata nella produzione di mute e accessori in neoprene, per i bei premi messi in palio.

La classifica:

posiz. atleta società punti prede specie
1 FINOIA Marco Endas Ghisleri – Trieste 5.039 1* 1
2 MASTROMAURO Roberto Nautica Grignano – Trieste 5.017 3+8 2
3 LUCE Vincenzo Tergeste Sub – Trieste 4.960 5 1
4 LUCE Luigi Tergeste Sub – Trieste 4.736 5 2
5 BON Gabriel Endas Ghisleri – Trieste 4.116 2+6 3
6 DEGRASSI Mario Nautica Grignano – Trieste 3.940 3+3 2
7 CERNUTA Andrea Endas Ghisleri – Trieste 3.152 2+3 3
8 CAIFFA Andrea Adria – Gorizia 2.826 3+1 2
9 VALENTE Riccardo Endas Ghisleri – Trieste 2.767 2+3 2
10 VIATORI Enrico Endas Ghisleri – Trieste 2.263 2 2
11 RINALDI Roberto Nuoto Pinnato – Vicenza 2.750 2 1
12 BASSAN Cristino Nuoto Pinnato – Vicenza 1.457 1 1
13 GALLINARO Maurizio Tergeste Sub – Trieste 1.188 1 1
14 FLORA Marino Endas Ghisleri – Trieste 1.015 1 1
15 NOVEL Cristiano Endas Ghisleri – Trieste 990 1 1
16 SVARA Stefano Nautica Grignano – Trieste 940 1 1
17 KALIGHER Marco Endas Ghisleri – Trieste 900 0+2 1
18 FRADEL Maurizio Endas Ghisleri – Trieste 600 0+1 1
N.C. STULLE Stefano Tergeste Sub – Trieste
N.C. PAGLIARO Roberto Endas Ghisleri – Trieste
* = preda più grande: 1.000 punti

Tags: ,

Category: News, News Pesca in Apnea

Leave a Reply