Home » News » News Apnea » Record Apnea: Trubridge sigla il suo 18° primato mondiale

Record Apnea: Trubridge sigla il suo 18° primato mondiale

Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 3    Media Voto: 3.3/5]

Giovedì 20 luglio, William Trubridge ha stabilito il suo 18° record mondiale raggiungendo i – 102 metri in assetto constante senza attrezzi (CNF), migliorando di un metro la misura che già gli apparteneva. Un tuffo perfetto durato 4 minuti e 14 secondi compiuto nella splendida cornice del Dean’s Blue Hole, alle Bahamas.

_90475140_creditdaanverhoeven2Per il campione neozelandese si è trattato del tentativo più impegnativo da affrontare, anche in considerazione del precedente tentativo fallito a pochi metri dal traguardo nel 2014, che avrebbe potuto non dargli la tranquillità necessaria per l’impresa. A metà strada verso la superficie, William ha iniziato ad accusare qualche piccolo segno di stanchezza e i primi segni di ipossia e fame d’aria, tuttavia è riuscito a rimanere rilassato e concentrato sull’obiettivo suggellando la prestazione con un’uscita impeccabile.

Dopo il terzo primato mondiale per quest’anno, è arrivato il momento di fare una pausa, festeggiare e gustare il meritato successo. Ma William ha già anticipato che in un futuro non troppo lontano, ha già in mente di superarsi e iniziare la strada per i – 103.

Record Apnea: Trubridge sigla il suo 18° primato mondiale scritto da Redazione Apnea Magazine media voto 3.3/5 - 3 voti utenti

Tags: , , ,

Category: News, News Apnea

Leave a Reply