Home » News » News Apnea » Raffica di tentativi di record AIDA in arrivo

Raffica di tentativi di record AIDA in arrivo

| 5 agosto 2003 | 0 Comments

A quanto pare, nei prossimi due mesi molti record del mondo AIDA rischiano di saltare anche più volte. Dopo gli annunci di Carlos Coste, Guillame Néry e Loic Leferme dei giorni scorsi, altri atleti hanno annunciato le proprie intenzioni. L’austriaco Christian Redl -già noto per le performances sotto il ghiaccio- tenterà di raggiungere quota 30 metri in assetto costante senza pinne a fine mese (22-24 Agosto); subito dopo, il 27 Agosto, si preannuncia una giornata davvero “calda”, con la canadese Mandy-Rae Cruickshank ed il ceco Martin Stepanek. Seguendo la nuova moda lanciata da Carlos Coste, i due tenteranno di battere addirittura 4 record a testa. Mandy-Rae Cruickshank, che lo scorso 28 Giugno ha fallito il tentativo di stabilire un nuovo primato in assetto costante con 71 metri, tenterà di nuovo l’impresa. In aggiunta, tenterà di stabilire un nuovo record in assetto costante senza pinne con 36 metri di profondità (un metro in più rispetto al primato di Tanya Streeter dello scorso 22 Luglio), nell’ immersione libera con -71 metri e in apnea statica con almeno 6′:18”. Il fuoriclasse Stepanek, da parte sua, tenterà di raggiungere quota -96 in assetto costante, 30 metri in assetto costante senza pinne (sempre che Redl non lo anticipi, nel qual caso dovrebbe rivedere i suoi piani), 94 metri in immersione libera e dulcis in fundo proverà a ritoccare il proprio record di apnea statica di 8′:06” (ha annunciato un tempo di 8′:08”).

Category: News, News Apnea

Leave a Reply