Home » News » Proseguono gli allenamenti di Genoni

Proseguono gli allenamenti di Genoni

| 20 settembre 2004 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

comunicato – Dopo una settimana in cui il maltempo non ha permesso il regolare svolgersi degli allenamenti di Gianluca Genoni -in apnea, assetto variabile regolamentato-, ieri finalmente un nucleo di alta pressione si è insinuato sulla Liguria, portando finalmente il bel tempo, ma soprattutto facendo cessare il fastidioso vento di Scirocco che in questa parte della Liguria genera mare mosso.

Gianluca ha effettuato due allenamenti tra ieri e oggi portando a casa risultati molto positivi, infatti avendo saltato alcune tappe di avvicinamento alla quota record, ha dovuto subito affrontare immersioni più impegnative. Oggi ha superato in maniera molto brillante, la quota dei ‘ 120 mt. limite che fino a pochissimi anni fa costituiva di per sé un record già al limite.

A contribuire a questa forma atletica di Genoni ci sono sicuramente i nove mesi di allenamento durissimo a cui l’atleta di Busto Arsizio si è sottoposto, con particolari percorsi che miravano al potenziamento muscolare e alla resistenza aerobica, 5 ore al giorno di allenamento fisico in acqua e a secco, ma grazie anche a nuovi strumenti di allenamento come lo Spirotiger: Si tratta di un prototipo, allo studio, di una attrezzatura, che serve ad aumentare l’escursione toracica fino ai limiti fisici possibili. Genoni sta testando questo strumento per conto della ditta produttrice che lo immetterà sul mercato al termine delle prove sperimentali. Questo strumento si è rivelato molto utile e i risultati si sono visti da subito, durante gli allenamenti estivi di Gianluca in assetto costante.

Tutto lascia quindi presagire che si possa concretizzare il sogno di Gianluca di migliorarsi ancora in questa disciplina sportiva di cui da 9 anni è il dominatore assoluto.

Gianluca Genoni infatti detiene ancora imbattuto il primato in questa disciplina con la sua immersione a ‘ 132 mt. che risale al 2002; probabile il miglioramento del limite di solo 1 mt. in quanto trattasi ormai di quote veramente al limite.

L’appuntamento per tutti è quindi tra quindici giorni,

SABATO 2 OTTOBRE P.V. a CHIAVARI ‘ GE, con una immersione da record.

Category: News

Leave a Reply