Home » News » News Pesca in Apnea » Petrollini e Volpicelli in lotta per la prima giornata a Piombino

Petrollini e Volpicelli in lotta per la prima giornata a Piombino

| 17 giugno 2011 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Si è disputata questa mattina la prima frazione della semifinale centro-nord, organizzata dal circolo Il Porticciolo di Piombino. Per l’occasione, il campo di gara da Punta Falcone a Torre Populonia presentava mare calmo e visibilità decisamente migliorata rispetto ai giorni scorsi, ma purtroppo un taglio gelido a circa 10 metri di profondità ha fatto sparire quasi tutto il pesce segnato dagli atleti in preparazione.

Il barcaiolo di Petrollini mostra la palamita appena catturata

Daniele Petrollini giocava la carta dell’aspetto sul limite del taglio freddo e veniva ripagato con un bel carniere composto da una bella palamita, due orate, tre saraghi e un tordo – ovviamente al lordo della bilancia, visto che la pesatura inizierà entro un’ora – mentre Enrico Volpicelli si dedicava alla pesca dei saraghi nel bassissimo fondo, mettendone a pagliolo sei più uno da pesare ed una murena. Anche per il numero di specie, ci pare che Petrollini sia in netto vantaggio, ma è bene attendere l’esito della pesatura per tirare le somme.

La lotta è stata davvero dura per gli atleti, basti pensare che Max Barteloni si è visto costretto a sommozzare sul filo dei trenta metri per mettere a pagliolo una murena e che in molti hanno riconsegnato il carniere vuoto o con prede che difficilmente risulteranno valide.

Seguiremo in diretta la pesatura sul forum di discussione.

Tags: , ,

Category: News, News Pesca in Apnea

Leave a Reply