Home » News » News Pesca in Apnea » Pescatori in apnea per la tutela dell’ambiente sul lago di Como

Pescatori in apnea per la tutela dell’ambiente sul lago di Como

| 15 marzo 2006 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Sabato 18 Marzo vedrà per il secondo anno consecutivo i pescatori in apnea lacustri attivarsi per la tutela e la protezione ambientale.

L’operazione si svolgerà sul Lago di Como in località Lecco. E’ prevista la posa, sul fondale a circa 10 metri di profondità, di circa una cinquantina di fascine fissate a una lunga catenaria. Le fascine sono dispositivi vegetali atti a costituire idonei letti di riproduzione per molte specie di pesci, compresi i pregiati persici reali.

L’operazione di tutela ambientale verrà svolta totalmente a nuoto ed in apnea. Saranno presenti i Guardia Pesca della Provincia di Lecco per l’appoggio logistico, coordinati dal Presidente Provinciale Fipsas Lecco Sig. La Scala e dal responsabile Fipsas regione Lombardia Acque Interne Sig. Airoldi.

I pescatori in apnea lacustri svolgeranno così un’attività fondamentale per il mantenimento degli stock di pesce nel bacino lacustre, nell’esecuzione delle indicazioni ricevute dai biologi e ittiologi della Provincia di Lecco.

In questo modo i pescatori in apnea integrano con la loro attività i subacquei della Protezione Civile, confermandosi stimati collaboratori nelle operazioni di Tutela Ambientale.

Category: News, News Pesca in Apnea

Leave a Reply