Home » Articoli » Pesca in Apnea n°117 Novembre 2012

Pesca in Apnea n°117 Novembre 2012

| 10 novembre 2012 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

 

Come ogni mese, vi proponiamo di seguito il sommario analitico del nuovo numero di Pesca in Apnea, adesso in edicola.

La copertina del numero 117 di Pesca in Apnea

1) Pag. 12: TECNICA / LA FORZA DEL SILENZIOdi Roberto Tiveron

In un mondo regolato da suoni e vibrazioni per noi spesso incomprensibili, la silenziosità dei nostri movimenti è la chiave di volta per vincere la diffidenza delle potenziali prede. Un gioco di tecnica ed esperienza da acquisire al più presto per ottenere buoni risultati.

2) Pag. 18: NUOVE ESPERIENZE / OCEANO, PRIME EMOZIONIdi Pietro Milano

Chi si trova a pescare per la prima volta nell’oceano può trovarsi di fronte a condizioni difficili e, soprattutto, diverse a seconda della latitudine. Essere preparati ad affrontare la situazione, a livello tecnico e di attrezzature, può certamente rendere la vita più facile.

3) Pag. 23: L’INTERVISTA / LA PAROLA A MARCO CICERI

In un clima di mercato confuso e difficile ascoltiamo il parere degli addetti ai lavori. Questa volta abbiamo fatto alcune domande al patron della Omersub.

4) Pag. 28: CONSIGLI DI MARCO BARDI / IN DUE SI HANNO PIU’ VANTAGGIdi Roberto Tiveron

In modo naturale siamo portati a diventare dei lupi solitari, ma pescando in coppia si hanno solo benefici.

5) Pag. 31: ATTREZZATURE / TECNICHE DA MINIdi Alessandro Martorana

Lo scorso mese ci siamo occupati della scelta e dell’allestimento del nostro fucile di piccole dimensioni. Adesso vediamo come utilizzarlo nel migliore dei modi.

6) Pag. 34: NEL MIRINO / ORATA (SPAURUS AURATA)di Roberto Tiveron

Per questo pesce “regale”, la pesca in tana offre grandi percentuali di cattura. Si può trovare a tutte le profondità, ma lo si incontra con maggiore frequenza nella fascia compresa tra 0 e 15-20 m.

7) Pag. 36: DIARIO DI VIAGGIO 2 / PESCA ALLE HAWAIIdi Alberto Balbi

Prosegue il nostro viaggio alle Hawaii tra squali grigi e strane creature, il nostro racconto giunge al termine ma un pezzo del nostro cuore rimane a Kona.

8) Pag. 40: IN PRATICA / CREIAMO LA NOSTRA ASTA TRICUSPIDE IN MODO SEMPLICE E RAPIDOdi Roberto Tiveron

Le aste con punta tricuspide sono quelle che offrono la penetrazione migliore e possono attraversare le carni e frantumare le cartilagini anche dei pesci più grandi.

9) Pag. 42: PERSONAGGI / GUILLAUME NERY, UN CAMPIONE D’ALTRI TEMPIdi Alberto Balbi

Approdato da poco nel Team Apnea Cressi, Guillaume Néry è un personaggio molto singolare, un mix tra campione timido e “uomo nuovo di Atlantide”.

10) Pag. 46: I PESCI: LA CERNIA / BRUNA E LE SORELLE 2di Stefano Navarrini

Concludiamo la nostra veloce carrellata sulla cernia.
Da qualche consiglio per catturare quella bruna, la cernia per antonomasia, alla breve trattazione di quelle che abbiamo chiamato “le sue sorelle”.

11) Pag. 46: LE DOMANDE E LE RISPOSTE / FACILI, DIFFICILI, IMPOSSIBILI… E QUAQUARAQUA’!

Nella vasta gamma delle prede del pescatore in apnea si possono fare molti distinguo: ci sono quelle alla portata di tutti, altre quasi impossibili e, in mezzo, un’ampia fascia di quelle che costituiscono il vero obiettivo di ogni buon pescatore. Poi, ci sono i pesci persi per sfortuna o per errori tecnici e, infine, quelli… inventati per coprire un inglorioso cappotto. Partiamo da un primo, tanto ovvio quanto banale, presupposto: uno stesso pesce può essere facile per un campione, difficile per un pescatore esperto, impossibile per un principiante. Stabilito questo principio, una certa classificazione è comunque possibile e può aiutare, in molti casi, a dare la giusta misura delle proprie possibilità, evitando di indirizzare in modo errato la propria azione di pesca nell’illusione di una cattura che, in realtà, non appartiene alle nostre capacità. Certo, solo sbagliando s’impara, ma il discorso deve seguire una sua precisa tempistica, altrimenti si va incontro a sicure delusioni, correndo anche qualche inutile rischio.

12) Pag. 51: BLOCK NOTES SUB

IL BRAVO PESCATORE IN APNEAdi Marco Bardi

Il mondo della pesca; Ritorno all’acqua; Il pesce azzurro; Sotto la superficie del mare; Cefalo (o muggine); Il cambio di clima.

LE MIE ATTREZZATURE PER LA PESCA IN APNEAdi Alessandro Martorana

Nativo, l’arbalète Nuova Gala Sub; La torcia Lecoled Salvimar; Dalla Mares le pinne Razor Pro; Raffio Multiuso Omer; Seatec: pinne Forza 10 Carbon; Il Comanche Cressi.

STAR BENE ANDANDO SOTT’ACQUAdi Roberto Tiveron

Allenamento in altitudine e apnea; Il lavoro aerobico; Sali minerali anche durante le uscite invernali; Le sostanze energizzanti; Inverno: mute più spesse e ventilazione; L’aceto di sidro di mele per recuperare la fatica.

SICUREZZA E PROTEZIONEdi Antonio Mancuso

Facilitare la compensazione; Idratazione in acqua; La ciguatera; Come prepararsi al tuffo; Due ore di corsa alla settimana e la vita si allunga di 6 anni!

13) Pag. 60: AGONISMO: LATINA FOCE VERDE / CAMPIONATO ITALIANO PER SOCIETA’ 2012

Nessuno dava per favorito il team che ha conquistato il primo posto, ma bastava osservare i suoi componenti per capire che una potenziale squadra vincente mostra sempre alcune caratteristiche…

14) Pag. 64: CAMPIONI&CAMPIONATI / ESPERIENZE CON I CAMPIONIdi Marco Bardi

Impariamo a conoscere meglio gli esperti e le loro storie e, attraverso il racconto di esperienze vissute, potremo forse migliorare il nostro modo di affrontare le situazioni più impegnative che si presentano.

15) Pag. 66/71: GUIDA TECNICA

SALVIMAR / MUTA TRAINING HT WELD SYSTEM 5 MM: una nuova muta, disponibile dal prossimo anno, con l’innovativa tecnologia HT Weld System. In neoprene zigrinato esterno di buona densità, grazie alla fodera interna Hyperstretch è molto elastica.

MARES / TORCIA EOS: una torcia compatta, ma di grande potenza, particolarmente adatta alla pesca in apnea.

NEOS SUB / KIT RIPARAZIONE MUTE: e’ composto da solvente per la pulizia del neoprene, colla e catalizzatore.

ROFOS SUB / MUTA PANTHOM BLACK 5 MM: una muta a taglie realizzata con prerogative artigianali. Robustezza, elasticità e comfort i suoi punti forti.

SOPRAS SUB / PINNE X-RACE: Un nuovo prodotto in tecnopolimero per prestazioni di tutto rispetto, con un buon rapporto qualità/prezzo.

16) Pag. 72: RECORD / GIANLUCA GENONI, UN NUOVO SIGILLO A -160 METRIdi Alberto Balbi

Diciottesimo record mondiale per il campione di Busto Arsizio, testimonial della Mares. Questa volta ha superato di 8 metri il record che già gli apparteneva nella disciplina No Limits con propulsione meccanica.

17) Pag. 74: A COLPO SICURO CALABRIA 1 / SCILLA: CAPO PACIdi Antonio Mancuso

A pesca nello “Stretto”.

18) Pag. 75: A COLPO SICURO CALABRIA 2 / SANTA MARIA DI LEUCA: UN TUFFO A PUNTA MELISOdi Antonio Mancuso

Pesca in apnea nell’estremo tacco d’Italia.

19) Pag. 76: INSIEME / CONO CORRADO

Cono Corrado è un giovane avvocato dai natali milanesi che vive e lavora a Caulonia, in provincia di Reggio Calabria. Pescatore esperto, Cono mette a segno con costanza catture che i più possono solo sognare.

20) Pag. 80: IL MEDICO / A VISTA D’OCCHIO 1 – di Massimo Malpieri

L’occhio è un organo fondamentale per l’uomo. Impariamo a conoscerlo e cosa implica l’adattamento visivo dell’uomo sott’acqua, con tutte le problematiche che esso comporta e… come risolverle.

Tags: , ,

Category: Articoli, Rivista pesca in apnea, Rubriche

Leave a Reply