Home » News » News Pesca in Apnea » Ottava edizione del Trofeo Centro Nautico di Ancona

Ottava edizione del Trofeo Centro Nautico di Ancona

| 10 ottobre 2004 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Si è finalmente svolta domenica 3 ottobre la ottava edizione del “Trofeo Centro Nautico Ancona”, gara selettiva di pesca in apnea più volte rimandata per il maltempo, destino comune a tutte le gare in programma quest’anno sulle coste marchigiane.
La competizione, organizzata come sempre in modo impeccabile dal Centro Nautico di Ancona e valida sia come selettiva nazionale di pesca in apnea che come prova del campionato regionale marchigiano, ha preso il via dal porto turistico di Ancona alle 9,30 di domenica. Il campo di gara prescelto era il litorale che si estende a sud di Ancona, dalla località “Pietralacroce” al “Trave”, caratterizzato da alte falesie calcaree che terminano a picco sul mare. Scogliere sommerse e rocce isolate si estendono fino a circa 250 metri al largo, con profondità variabili dai due ai dieci metri.
I 31 concorrenti iscritti, marchigiani ed emiliani, sono stati trasportati dai mezzi di assistenza al centro del campo di gara, dove si sono tuffati per disperdersi rapidamente a nuoto.
L’acqua dell’Adriatico particolarmente torbida non ha certo reso agevole il compito dei concorrenti, costretti a cercare le scarse prede con non più di un metro di visibilità.
Al termine delle quattro ore di gara i carnieri più consistenti erano quelli degli anconetani Barbotti e Cioffi, e quello del pesarese Trebbi.

Alla pesatura, dopo aver scartato varie prede che non raggiungevano i 300 grammi del peso minimo, è risultato primo Mirco Barbotti del Kòmaros Sub Ancona con tre corvine, un tordo ed un cefalo per un totale di 4.556 punti. Al secondo posto Ettore Trebbi del Sub Tridente Pesaro con due cefali ed un tordo per un totale di 3.320 punti. Al terzo posto Lorenzo Cioffi del Kòmaros Sub Ancona con due grossi cefali per un totale di 2.248 punti.
Seguivano quarto Luigi Ricci del Sub Tridente Pesaro con 1.856 punti, quinto Carlo Maria Corelli del Sub Atlantide Cesena con 1.682 punti, sesto Nino Palumbo del Monsub Jesi con 1.308 punti, settimo Francesco Fiori del Kòmaros Sub Ancona con 1.036 punti, ottavo Danio Palazzetti del Kòmaros Sub Ancona con 1.022 punti, nono Salvatore D’Angelo del Kòmaros Sub Ancona con 1.000 punti, decimo Manuel Lucchi del Sub Atlantide Cesena con 982 punti.

La classifica per società ha visto primeggiare il Kòmaros Sub Ancona davanti al Sub Tridente Pesaro, terzo il Sub Atlantide Cesena, quarto il Monsub Jesi, quinto il Centro Sub Civitanova, sesto il Centro Sub Pesaro, settimo il Nuoto Sub Modena.

Dopo uno squisito pranzo di pesce, offerto a tutti i partecipanti dalla società organizzatrice, il direttore di gara signor Marco Lewandoski ha premiato tutti i concorrenti con coppe e trofei ed ha quindi estratto a sorte un buono viaggio del valore di 750 euro offerto dalla agenzia di viaggio “Carousel” di Ancona.
Il fortunato è stato il concorrente Simone Ricci di Pesaro.
L’appuntamento per tutti è per la nona edizione che si svolgerà a primavera del 2005.

Category: News, News Pesca in Apnea

Leave a Reply