Home » News » News Apnea » Nuovo record di apnea dinamica: 191 mt per Sebastien Murat

Nuovo record di apnea dinamica: 191 mt per Sebastien Murat

| 5 aprile 2002 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

** CHIARIMENTO: La performance era dimostrativa ed anche se erano presenti 3 osservatori CMAS ed un notaio non ci sarà omologazione AIDA, IAFD o FREE**

03 Aprile 2002 – Southport – Costa orientale – Australia: Sébastien Murat, per gli amici “The sub”, ha stabilito un nuovo incredibile primato nell’apnea dinamica con pinne nella piscina olimpionica di Southport, località della splendida Gold Coast australiana. Il record precedente (181 mt) era stato stabilito da Herbert Nitsch solo 2 mesi fa.
Dopo aver fallito il tentativo due giorni prima per una decina di metri, Sébastien – che usava la monopinna – ha compiuto l’impresa praticamente senza rendersene conto: “Avevano segnalato la linea dei 181 metri sul fondo della piscina, ma non l’ho vista. Devo aver chiuso gli occhi proprio quando ci sono passato sopra. Non credevo di essere neanche vicino al segnale, per cui ho pensato solo a proseguire e a raggiungerlo. Quando sono riemerso e l’ho visto una decina di metri più in là, ho creduto di aver fallito nuovamente, ma in realtà lo avevo superato e mi trovavo dall’altra parte”.
Sebastian Murat, svizzero residente in Australia, ha 33 anni ed un’apnea statica di poco inferiore agli 8 minuti. Nel 1999 ha stabilito il record di apnea dinamica in mare (Disciplina Dimostrativa AIDA) con 143 mt. I suoi programmi prevedono un tentativo di record nel No Limits, attualmente in mano al grande Pipin con 162 mt.

Category: News, News Apnea

Leave a Reply