Home » News » News Apnea » Nuovo primato per Bellingrath

Nuovo primato per Bellingrath

| 23 maggio 2006 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Domenica 21 maggio, all’interno della manifestazione federale Apnea Day di Napoli, il giovane Giancarlo Bellingrath ha stabilito un nuovo primato di apnea dinamica.
Al cospetto del Presidente del settore Prof. Alberto Azzali, intervenuto alla manifestazione, Giancarlo ha stabilito il nuovo miglior tempo sulla distanza dei 10.000 metri in vasca da 50 metri, nuotando in apnea e prendendo respiro ogni 50 metri. il suo tempo totale è stato di 4 ore 39 minuti e 24 secondi, esattamente 50 minuti e 36 secondi in meno dello scandinavo Lanner soprannominato ‘The Machine’ (la Macchina), il quale, in una piscina di Stoccolma, il 22 novembre 2003 percorse i 10.000 metri in un tempo di 5 ore e 30 minuti esatti.

Si tratta di una prova in cui allenamento e tenacia sono al primo posto. Ricordiamo che questa specialità non è contemplata nelle discipline FIPSAS/CMAS e che quindi manca dell’ufficialità del record, ma una prova che ha messo l’accento su un’apnea alternativa, sulla quale fare alcune riflessioni per le competizioni future. Potrebbe essere un punto di partenza per soluzioni che possano spettacolarizzare l’apnea e renderla meno pericolosa di quanto non sia oggi.

A Giancarlo Bellingrath i complimenti di Apnea Magazine.

Category: News, News Apnea

Leave a Reply