Home » News » News Apnea » Nuovi recod AIDA: 96 metri per Guillame Néry e 8’47” per Tom Sietas

Nuovi recod AIDA: 96 metri per Guillame Néry e 8’47” per Tom Sietas

| 13 giugno 2004 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Ancora due nuovi record AIDA nelle discipline di assetto costante e apnea statica. Nell’assetto costante, mercoledì 9 giugno il francese Guillame Néry ha toccato quota 96 metri nelle acque delle Isole Reunion (oceano indiano), migliorando di un metro il primato ottenuto dall’austriaco Herbert Nitsch lo scorso settembre al lago Millstätter. Originariamente, era previsto anche il tentativo di Sophie Passalacqua, sempre in assetto costante, ma poi è stato cancellato.

Incredibile, invece, il record di apnea statica del tedesco Tom Sietas, capace di mettere a segno ben tre tentativi fruttuosi durante una manifestazione che ha avuto luogo ad Amburgo dal 9 all’11 giugno. Sietas doveva battere l’ormai storico record di 8′:06” stabilito nel lontano 2001 da Martin Stepanek -che aveva resistito agli 8′:24” del francese Mifsud, non convalidato per mancato segno di ok dopo l’uscita- e lo ha fatto in modo davvero incredibile: 8′:12” al primo tentativo il giorno 9, 8′:27” al secondo tentativo il giorno 10 ed infine l’incredibile tempo di 8′:47” nel terzo ed ultimo tentativo del giorno 11.
Congratulazioni a Néry e Sietas per i nuovi primati.

Category: News, News Apnea

Leave a Reply