Home » News » News Apnea » Nuove regole per le competizioni ed i record AIDA

Nuove regole per le competizioni ed i record AIDA

| 30 gennaio 2004 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Il 19 Gennaio scorso l’AIDA ha approvato una modifica alle regole delle Gare e Record con decorrenza immediata.

I – Equipaggiamento per discipline di profondità:

1. Maschera di serie, non allagata, rimane obbligatoria per tutte le gare AIDA.

2. Stringinaso, occhialini, lenti a contatto, qualsiasi tipo di zavorra che non sia la cintura dei piombi a sgancio rapido e portata esternamente alla muta, sono vietati.

II – Sistema del calcolo dei punteggi:

1. Statica : 1 min = 12 pt. 1 sec = 0,20 pt

2. Costante: 1 mt = 1 pt – Dinamica: 1 mt = 0,50 pt

III – Filmati ufficiali e Procedure di riemersione:

1. I filmati sono obbligatori per ogni prestazione nelle gare, ma saranno utilizzati solo in caso di protesta da parte dell’atleta, o per la ratificazione dei record.

2. I giudici AIDA prenderanno una decisone diretta dopo ogni prestazione, utilizzando dei cartellini colorati, entro 30 e 60 secondi dopo la riemersione.

3. I cartellini sono:

– BIANCO = OK

– GIALLO = OK ma con penalità

– ROSSO = Squalifica

4. Le procedure di riemersione degli atleti rimangono invariate.

IV – Assetto Costante con e senza Pinne:

1. Per le gare e i Record AIDA, il cavo avrà una lunghezza segnalata di 150 cm a partire dal piattello, che l’atleta potrà afferrare diverse volte.

2. All’atleta è permesso tirarsi lungo il cavo UNA volta per raggiungere il piattello ed UNA volta per cominciare l’ascesa.

V – Giuria per gare Internazionali:

1. La composizione della Giuria AIDA sarà:

– 3 Giudici AIDA “Mondiali”

– 2 Giudici AIDA “Locali”(*)

– 4 Giudici Assistenti “Locali”(*) (Giudici Nazionali o Internazionali)

(*) – “Locali” = Del paese in cui si svolge la gara.

VI – Sincope e Samba:

1. Sono vietati sincope e samba durante le gare (prestazione non valida = squalifica)

2. Una spiegazione dei sintomi di sincope e samba verrà aggiunta nella prossima versione delle Regole AIDA, per dare ai Giudici dei criteri di valutazione dettagliati.

VII – Record Mondiali:

1. L’Esecutivo AIDA, rappresentato dal Responsabile Record AIDA o dal Presidente AIDA, rimarranno responsabili per la ratificazione finale dei Record Mondiali, sia per le gare che per i tenativi di record AIDA.

2. I giudici presenti alle gare rimarrano responsabili per lo svolgimento corretto delle gare, in ossequio alle regole AIDA, e di inviare al più presto tutto il materiale uffciale (filmati, rapporti etc) all’AIDA.

VIII – Restrizione dei tentativi Record:

1. La durata massima di una manifestazione per dei tentativi di Record Mondiali, con i Giudici Internazionali AIDA presenti in loco, è limitata a 7 giorni, qualunque sia il numero di tentativi organizzati.

2. Il numero massimo di tentativi per ogni disciplina di profondità (con o senza slitta) sarà limitato a 3 per ogli disciplina durante la stessa sessione di tentativo.

Category: News, News Apnea

Leave a Reply