Home » News » News Nuoto Pinnato » Nuoto Pinnato: risultati Campionati Italiani Primaverili Assoluti 2011

Nuoto Pinnato: risultati Campionati Italiani Primaverili Assoluti 2011

| 11 aprile 2011 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

La stagione 2011 del nuoto pinnato è ormai giunta al giro di boa: la prima parte dell’annata agonistica va infatti già in archivio con i Campionati Italiani Primaverili Assoluti, svoltisi questo weekend a Livorno. Come in tutte le ultime occasioni, anche in questo appuntamento non sono mancate le prestazioni di rilievo, e non poteva essere altrimenti vista l’importanza della competizione.

Cesare Fumarola e Stefano Figini - Foto: S. Abdelkhalek


Manco a dirlo, protagonista della due giorni livornese è stato ancora Cesare Fumarola (Euro Team Torino) che dopo i record siglati ai Categoria e alla CMAS World Cup di Lignano non si accontenta e lima ulteriormente i propri primati assoluti nei 50 apnea e 100 np con rispettivamente 14″84 e 34″81, quest’ultimo crono a soli due centesimi dal mondiale detenuto dal russo Pavel Kabanov.
Numerosi anche i record di categoria: Alessia Lozito (CN Appio Latino) nei 100 pinne di 1a cat con 55”18, Simone Seminerio (Nuovo Nuoto Bologna) nei 400 np e 400 velosub di 2a cat con 3’24”09 e 3’21”18, Riccardo Campana (Record Team Bologna) nei 400 e 800 velosub di 3a cat e juniores con 3’03”81 e 3’24”09 e Giulia De Vitis (Belle Arti Roma) nei 400 velosub juniores con 3’30”37.

Nel medagliere finale, vittoria per l’Euro Team Torino con 5 ori, 2 argenti e 2 bronzi. Con gli stessi ori ma un solo argento il Belle Arti Roma si piazza al secondo posto mentre chiude il podio la Record Team di Bologna con 4 medaglie per metallo.

Classifiche

Tags: , ,

Category: News, News Nuoto Pinnato

Leave a Reply