Home » News » News Nuoto Pinnato » Nuoto pinnato: risultati Campionati Italiani Invernali

Nuoto pinnato: risultati Campionati Italiani Invernali

| 13 dicembre 2010 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Oltre 280 atleti hanno aperto ieri a Mirandola (Modena) la stagione agonistica 2011 di nuoto pinnato. In una piscina gremita e per la verità non all’altezza di una manifestazione di tale caratura, è infatti andato in scena il 10° Campionato Italiano Invernale di Categoria, l’ormai classico appuntamento di Dicembre che assegna i titoli nazionali in vasca corta nello stile bipinne.

32 le società partecipanti tra le quali ha primeggiato l’ASD Pentotary Foggia, capace di raccogliere ben 7 ori, 5 argenti e 2 bronzi, tutti nelle categorie giovanili ma con prestazioni di assoluto rilievo, su tutte quella di Roberto Famiglietti (classe ’95) nei 200 di 3a cat, autore del nuovo record italiano in 1’41″09. Alle spalle della compagine pugliese, con solo un argento in meno ma due bronzi in più si classifica la Record Team Bologna, guidata da Giorgia Di Credico autrice di due nuovi primati nei 100 e 200 juniores con rispettivamente 50″11 e 1’51″09, e da Silvia Baroncini che stampa sulle piastre il record assoluto dei 50 femminili con 22″78. Al terzo posto la Natatorium Treviso con 6 ori, 3 argenti e 1 bronzo tra cui spiccano i due record di 3a cat dell’azzurra Erica Barbon nei 100 in 51″01 e 200 in 1’53″59.
Le prestazioni sicuramente più importanti, oltre la già citata di Silvia Baroncini, sono poi arrivate dalle due stelle della nazionale italiana nella specialità pinne: Andrea Rampazzo (SNP Padova) ha infatti fissato il nuovo limite assoluto dei 200 a 1’36″11 mentre ben due sono stati i primati di Elisa Mammi (Dario Gonzatti Genova), che ha fermato i cronometri prima sull’1’48″22 nei 200 e quindi sul 49″70 nei 100.

Classifiche complete

Tags: , , , , , , , ,

Category: News, News Nuoto Pinnato

Leave a Reply