Home » News » News Apnea » Mondiali Indoor: Zecchini Argento e Record italiano STA, Bellini Argento

Mondiali Indoor: Zecchini Argento e Record italiano STA, Bellini Argento


Secondo giorno di gare ai Campionati Europei di Apnea Indoor, nuova serie di soddisfazioni e qualche delusione per i nostri azzurri. Oggi sono andate di scena le finali maschili e femminili dell’apnea statica e dell’apnea speed 100, le due odierne medaglie d’argento, che vanno ad aggiungersi all’oro e all’argento conquistati ieri, vengono rispettivamente da Alessia Zecchini e Federica Bellini.

zecchini staAlessia si è classificata al secondo posto stabilendo il nuovo primato italiano di apnea statica con il tempo di 6 minuti e 33 secondi. Ha preceduto l’atleta di casa Megalie Siterre, bronzo con 6 minuti e 13 secondi, mentre nulla ha potuto contro l’inarrivabile ceca Gabriela Grezlova che, con 8 minuti e 33 secondi, si aggiudica l’oro e stabilisce anche il nuovo Record Mondiale di specialità.

Non altrettanto fortunati sono stati gli italiani in gara nella finale maschile: quinto e primo degli italiani Luciano Morelli con 7 minuti e 12 secondi; alle sue spalle Mauro Generali, sesto con 6 minuti e 16 secondi, più attardato Andrea Vitturini che ha chiuso con un opaco 5 minuti e 11 secondi. La gara è stata vinta dallo spagnolo Aleix Segura che stampa 8 minuti e 7 secondi, argento per il francese Vincent Mathieu che chiude con 7 minuti e 44 secondi, precedendo di un solo secondo il turco Emre Bozkurt. Da sottolineare la vittoria gettata al vento dallo specialista e pluriprimatista mondiale Branko Petrovich per non essere riuscito a completare correttamente il protocollo di uscita.

CLASSIFICA UFFICIALE APNEA STATICA

belliniFederica, campionessa europea in carica dell’apnea speed 100, ha regalato all’Italia il secondo argento di giornata grazie al tempo di 40 secondi e 185 con cui si è aggiudicata la piazza d’onore subito a ridosso della russa Daria Dreger, che con il tempo di 38 secondi e 360 sbaraglia tutti e si incorona nuova primatista mondiale della specialità. Ultimo gradino del podio per la tedesca Carolin Haase che si attesta a 42 secondi e 670.

Grande sfortuna nella finale maschile per l’azzurro Stefano Figini a cui non sono bastati i 34 secondi e 455 (nonostante siano il nuovo primato italiano) per salire sul podio che si è visto sfuggire per miseri 35 millesimi a favore del russo Fedor Babaev. Argento per il russo Sergei Volkov, secondo con 33 secondi e 690, medaglia d’oro e nuovo primato mondiale invece per il tedesco Max Posmart che ferma il cronometro a 31 secondi e 970.

CLASSIFICA UFFICIALE APNEA SPEED 100

La manifestazione proseguirà domani con le prove di qualificazione di Apnea Dinamica con Monopinna, le cui finali sono in programma giovedì 30 Luglio.

Tags: , , , , ,

Category: News, News Apnea

Leave a Reply