Home » News » News Pesca in Apnea » Mondiale di Sines: pessime condizioni, forse una sola giornata

Mondiale di Sines: pessime condizioni, forse una sola giornata

| 16 settembre 2006 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Destano preoccupazione le condizioni del mare di Sines, dove questa mattina è in programma la prima frazione del XXV Mondiale di Pesca in Apnea CMAS. Giovedì una spaventosa mareggiata con vento fortissimo e onde alte più di due metri ha fortemente intorbidito l’acqua, ma nella giornata di ieri il vento è calato, e nel pomeriggio il DT della Nazionale Azzurra ci ha confermato che la gara si dovrebbe poter disputare, anche se forse su una sola giornata. Le previsioni continuano ad essere pessime, ed il regolamento CMAS prevede che il titolo possa essere validamente assegnato con la disputa di 2/3 di una delle due prove previste.
In ogni caso si tratterà di un mondiale durissimo, in cui l’elemento fortuna giocherà un ruolo di primo piano. Nel caso in cui il titolo dovesse essere assegnato sulla base di un’unica prova, non si esclude una classifica piena di sorprese.

Category: News, News Pesca in Apnea

Leave a Reply