Home » Pesca in Apnea » Agonismo » Mondiale 2014: la Croazia punta al podio

Mondiale 2014: la Croazia punta al podio

| 18 settembre 2014 | 0 Comments

Continuiamo a scoprire le scelte e le previsioni dei commissari tecnici e dei capitani delle squadre che saranno impegnate ai primi di novembre nella XXIX edizione del Campionato Mondiale in programma in Perù.

Branko Ikic, capitano della Nazionale croata, in una foto di repertorio (foto V. Prokic)

Branko Ikic, capitano della Nazionale croata, in una foto di repertorio (foto V. Prokic)


Protagonista ormai da alcuni anni con ottimi piazzamenti ed un doppio titolo iridato conquistato in casa nel 2010, la nazionale croata parte per il Sud America confidando sulle capacità dei propri atleti.

Il capitano Branko Ikic ha già stabilito quali saranno gli accoppiamenti tra i titolari e barcaioli: ad assistere Daniel Gospic ci sarà Antonio Buratovic che avrà anche il ruolo di riserva ufficiale, con Stjepko Kesic ci sarà Petar Prkic e Radoslav Jakupovic sarà con Slaven Cubric.

Ad affiancare Ikic nella gestione della squadra, ma riteniamo anche a dare una mano significativa nella preparazione, ci sarà Dario Marinov nel ruolo ufficiale di allenatore in sostituzione di Livio Fiorentin che non potrà partecipare alla trasferta.

Nessuno dei componenti della squadra ha avuto modo di effettuare un sopralluogo; le poche informazioni disponibili sono frutto delle conoscenze di Ikic e Fiorentin che nel 1994 disputarono il Mondiale nelle acque peruviane.
Sembra tuttavia che da allora le cose siano molto cambiate per cui per cui tutto sarà affidato al periodo di preparazione.

La squadra partirà il 15 ottobre alla volta di Pucusana, piccolo paese situato tra i due campi gara dove si svolgerà la competizione iridata.
Per quanto riguarda la classifica individuale la Croazia punta ovviamente su Daniel Gospic che ha già una esperienza in Oceano Pacifico avendo gareggiato nel 2004 al Mondiale cileno vinto da Bellani.

Gospic rimane la punta di diamante della Nazionale croata (foto A. Balbi - Apnea Magazine)

Gospic rimane la punta di diamante della Nazionale croata (foto A. Balbi – Apnea Magazine)

In una breve intervista telefonica Gospic ha dichiarato di essere in ottima forma, di nutrire il suo solito ottimismo sulla possibilità di disputare una buona gara e che cercherà di sfruttare al massimo le due settimane di preparazione.

Per gli altri due titolari si tratta invece della prima esperienza sulle coste occidentali del Sud America.

L’obiettivo per la squadra croata è quello di riuscire a piazzare due atleti nelle prime dieci posizioni mentre per la classifica ufficiosa per nazioni si spera in una posizione sul podio.

Ikic si è comunque riservato la possibilità di effettuare qualche cambiamento dopo aver valutato l’esito dei primi giorni di preparazione.

Tags: , , , ,

Category: Agonismo, Articoli, Pesca in Apnea

Leave a Reply