Home » News » News Pesca in Apnea » Michele Rapezzi: vittoria storica al Trofeo CS Grossetano

Michele Rapezzi: vittoria storica al Trofeo CS Grossetano

| 21 novembre 2011 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

La 40° edizione del Trofeo Club Subacqueo Grossetano disputata ieri nelle acque di Talamone, che non facevano da teatro ad una selettiva da ben sei anni, resterà certamente scolpita nella memoria dei partecipanti: a memoria dei numerosi veterani presenti, infatti, non si è mai visto un carniere come quello del vincitore Michele Rapezzi del GAS Arbalete  Siena, che ha avuto la fortuna di imbattersi in un branco di cinque grosse lecce e l’abilità di metterne a pagliolo ben due, una da poco meno di 20 Kg ed una di poco più di 24.

Rapezzi con le due lecce - Foto: Bartalotta

Ma non è tutto:  Gabriele Graziani del Circolo Porticciolo di Piombino, secondo classificato, ha portato al peso un dentice di oltre 5,6 Kg catturato nel bassofondo all’agguato, mentre era intento a predare un branco di salpe. Possiamo solo immaginare la delusione di Graziani nell’apprendere che neanche aggiungendo un bel tordo quel pescione da bonus non gli avrebbe consentito di andare oltre la seconda piazza.

 

Facciamo un passo indietro: alle 7:30 i 38 atleti iscritti alla competizione, seconda prova di qualificazione della zona 3, si sono ritrovati nel piazzale del porto di Talamone per le operazioni di iscrizione e varo dei gommoni. Successivamente il gruppo di imbarcazioni si è diretto verso la punta delle Cannelle, centro del campo di gara, dove il giudice di gara ha dato il via alle ostilità alle 9:05.

Le condizioni del mare risultavano profondamente cambiate rispetto ai due giorni precedenti, utilizzati da alcuni atleti per un’ispezione sommaria del campo di gara: dai 7-8 metri di visibilità del sabato si era passati a 2-3 metri grazie ad una deleteria onda lunga di libeccio, che oltre a intorbidire l’acqua aveva anche sporcato le tane, facendo sparire buona parte dei saraghi e delle corvine avvistate il giorno precedente.

Buona parte dei concorrenti si distribuiva nel tratto centrale del campo di gara, tra le Cannelle ed i Sassi neri, e nella mischia si sono registrate sorti alterne: se  Graziani coglieva subito il denticione con un tiro preciso mentre Diego Granchi e Sascha Orsi mettevano insieme alcune prede, in molti vagavano per ore tesaurizzando una sola preda o, peggio, rimediando cappotto.

Graziani con il dentice da 5,650 Kg - Foto: Bartalotta

Rapezzi partiva sul Fontone, nel lato settentrionale del campo di gara, realizzando le due splendide catture che gli avrebbero regalato la vittoria. Da segnalare che una sola leccia non gli sarebbe bastata: il regolamento, infatti, prevede che il punteggio massimo per il peso sia pari a 15 volte il peso minimo, ossia 4500 punti cui vanno sommati i bonus di specie e preda valida. Il dentice di Graziani, invece, oltre al punteggio poteva contare sul bonus di 1000 punti previsto per questa specie (per esemplari di peso di almeno un chilo), quindi avrebbe “battuto” una leccia da 20 chili.

 

Al rientro a terra gli atleti si sono rifocillati e poi si è proceduto alla pesatura ed alla premiazione. Alle spalle di Rapezzi e Graziani si è classificato Diego Granchi del Nettuno Cecina con un carniere misto composto da quattro specie, seguito da Francesco Lippi del Sub Alto Tirreno e Sascha Orsi, che aggiunge un nuovo risultato utile dopo la vittoria nella prima selettiva elbana disputata la settimana scorsa.

Gli atleti grossetani, favoriti sulla carta, non hanno ben figurato: il primo atleta del Club Sub Grossetano è Matteo Grassellini, decimo, mentre Massimiliano Volpe dell’ASD Apnea Magazine è solo quattordicesimo. I carnieri dei primi classificati non devono trarre in inganno circa la selettività complessiva dei fondali di Talamone: su 38 iscritti, si sono classificati in 22.

CLASSIFICA

1     RAPEZZI Michele     Gruppo apneisti SENESI     9900
2     GRAZIANI Gabriele     Porticciolo PIOMBINO     7083
3     GRANCHI Diego     NETTUNO Cecina     4831
4     LIPPI Francesco      SUB   ALTO TIRRENO     4033
5     ORSI Sascha     TESEO TESEI     3879
6     MANCIULLI Stefano     ARCI PESCA S. VINCENZO     2788
7     POGGI Sandro     ARCI PESCA S. VINCENZO     2431
8     GIUDICI Simone     Nuoto  Sub VIGNOLA     2020
9     GHINI Stefano     Sub PIOMBINO     1949
10     GRASSELLINI Matteo     Sub GROSSETO     1821
11     BEMI Marco     Sub VIAREGGIO     1744
12     REGGI Roberto     ARCI PESCA S. VINCENZO     1516
13     ZANAGA Michele     Sub GROSSETO     1419
14     VOLPE Massimiliano     APNEA Magazine     1270
15     GABRESCEK Samo     Sub  M. Giarruso     1263
16     MONTOMOLI Antonio     Gruppo apneisti SENESI     1160
17     AGOSTINI Massimiliano     ARCI PESCA S. VINCENZO     1099
18     TRAMBUSTI Gaio     TESEO TESEI     1087
19     RAMACCINI Marco     NETTUNO Cecina     1066
20     MAZZARRI Nilo     TESEO TESEI     931
21     TONAZZINI Fabio      SUB   ALTO TIRRENO     928
22     BARTALOTTA Giuseppe     Sub FOLLONICA     600
22     MATALONI Ivano     Porticciolo PIOMBINO     600
N.C.     BURGASSI Corrado     Sub FOLLONICA     0
N.C.     CORRADO Natale     Sub GROSSETO     0
N.C.     MONTOMOLI Marcello     Gruppo apneisti SENESI     0
N.C.     ORBACCIANI Pierluigi     NETTUNO Cecina     0
N.C.     VELLA Antonino     Sub FOLLONICA     0
N.C.     POGGIOLI Roberto     Ci.Ca. Sub GARIBALDI     0
N.C.     BARONCINI Marco     Ci.Ca. Sub GARIBALDI     0
N.C.     SCUTO Salvatore     ARCI PESCA S. VINCENZO     0
N.C.     MARIONI Claudio     Sub GROSSETO     0
N.C.     DI PUCCIO Massimo     Sub VIAREGGIO     0
N.C.     POLVANI Paolo     SUB VIAREGGIO     0
N.C.     BANDINI Giacomo     Sub FOLLONICA     0
N.C.     DELL’AVANZATO Roberto     Sub GROSSETO     0
N.C.     LORENZELLI Giampiero     ARCI PESCA S. VINCENZO     0
N.C.     IACUCCI Luca     NETTUNO Cecina     0

Tags: , , , , , ,

Category: News, News Pesca in Apnea

Leave a Reply