Home » News » News Apnea » Lunedì 11 Agosto Pipin tenterà i 170 metri No Limits

Lunedì 11 Agosto Pipin tenterà i 170 metri No Limits

Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

COMUNICATO STAMPA – Come tributo a sua moglie Audrey Metre, Francisco “Pipin” Ferreras annuncia pubblicamente il suo tentativo di ripetere il record di apnea No-Limits di 170 metri stabilito da Audrey. Audrey è deceduta lo scorso 12 Ottobre nelle acque di Bayahibe nella Repubblica Dominicana mentre tentava di stabilire il record del mondo già raggiunto in allenamento tre giorni priuma del tragico tentativo.

“Pipin” Ferreras deteneva il record di 162 metri prima dei 170 metri raggiunti da Audrey. Il precedente record di Pipin era stato ottenuto il 18 Gennaio 2000, e da allora non ha più effettuato tentativi.

L’apnea è uno sport acquatico che richiede di trattenere il fiato mentre si è immersi. Respirare attraverso dispositivi artificiali come gli autorespiratori è proibito. Nella specialità No Limits l’atleta utilizza un dispositivo particolare chiamato slitta per immergersi in profondità attraverso un cavo guida. Il meccanismo è una slitta in due parti composta di una base che porta la zavorra, le telecamere e l’alloggio per l’atleta ed una parte superiore che porta un pallone di risalita, la cui funzione è quella di riportare l’atleta in superficie una volta che la profondità obiettivo è stata raggiunta. Il No-Limits è la disciplina più estrema e profonda dell’apnea e richiede una concentrazione totale, perfetta condizione fisica e massimo auto-controllo.

L’evento si terrà in un luogo non ancora determinato tra Miami e Fort Lauderdale, in Florida, Lunedì 11 Agosto. La data ha un significato ben preciso: è la data di nascita di Audrey.

Forse ti interessa anche...

Category: News, News Apnea

Leave a Reply