Home » News » News Pesca in Apnea » Luciano Colombo Campione Italiano Acque Interne 2008

Luciano Colombo Campione Italiano Acque Interne 2008

| 8 ottobre 2008 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

L’atleta del Sub Club Brescia si è aggiudicato il titolo di Campione Italiano Acque Interne 2008. La finale è stata disputata la scorsa domenica 5 ottobre nel Lago di Garda, presso il comune di Gargnano (BS).

La gara, iniziata in ritardo, è stata interrotta alle ore 11, all’incirca dopo due ore e mezza, per le avverse condizioni del lago sul quale infuriava un forte vento locale, denominato ‘Peler’, che ha prodotto un imponente moto ondoso rendendo difficili le azioni di pesca degli atleti ed ancora di più il lavoro degli assistenti.

Come si poteva prevedere, in quelle condizioni e con il poco tempo a disposizione, le prede catturate sono state poche e ben 12 atleti su 23 partecipanti hanno riconsegnato il cavetto vuoto.

Anche se la gara si è disputata per poco più della metà del tempo previsto, va riconosciuto il giusto merito a Luciano Colombo che in queste difficili condizioni è riuscito a catturare due lucci ed un’anguilla aggiudicandosi il prestigioso Titolo, davanti al bravo Marco Migliorati del Pro-Desenzano Tritone Sub con quattro anguille ed a Luca Rizzi dell’Apnea Club Verona, che con 3 anguille, di cui una davvero grossa, ha bissato il piazzamento dello scorso anno.

Luciano Colombo e Marco Migliorati sono così qualificati di diritto alle prossime Semifinali di Pesca in Apnea al mare che si disputeranno nel 2009.

Il Campione Italiano uscente Stefano Marenco del Sub Club Brescia si è dovuto accontentare del sesto posto, con tre anguille catturate nella parte finale della gara, prima dell’interruzione.

L’atleta del Team Seatec ha comunque da recriminare per la scelta tattica di iniziare la gara in una zona rivelatasi povera di prede, dove ha perso più di mezz’ora senza effettuare nessuna cattura, mentre ha trovato le prede catturate nella stessa zona in cui erano state avvistate durante la preparazione, quando ormai la gara volgeva al termine.

Purtroppo, nonostante l’innegabile e tangibile impegno degli organizzatori del Sub Club Brescia, non sono mancate le polemiche per la decisione di disputare comunque la gara, che poi è stata interrotta quando diversi atleti ed i loro equipaggi si sono trovati in serie difficoltà per le pessime condizioni del lago.

Bisogna sottolineare che se queste condizioni potevano in qualche modo essere previste nel brevissimo termine, una parte determinante l’ha giocata l’infausta casualità, visto che nelle giornate di preparazione di giovedì e venerdì il lago si era presentato in condizioni ideali, se non per l’abbondanza di prede, quantomeno per quanto riguarda la visibilità.

Questa la classifica dei primi dieci:

1. Colombo Luciano ‘ Sub Club Brescia
2. Migliorati Marco ‘ Pro Desenzano Tritone Sub
3. Rizzi Luca ‘ Apnea Club Verona
4. Donatelli Fiorenzo – Apnea Club Verona
5. Ferrari Matteo – Pro Desenzano Tritone Sub
6. Marenco Stefano – Sub Club Brescia
7. Pigozzi Ruggero – Sub Club Brescia
8. Manera Mario – Sub Club Brescia
9. Gioffrè Nicola ‘ Quercia Sub Rovereto
10. Pigozzi Romano – Sub Club Brescia

Tags: ,

Category: News, News Pesca in Apnea

Leave a Reply