Home » News » News Pesca in Apnea » Le prime pinne di Renzo Mazzarri all’asta per aiutare i bambini

Le prime pinne di Renzo Mazzarri all’asta per aiutare i bambini

| 10 aprile 2006 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

foto comunicato Il 21 maggio, per una settimana il portale Ebay (www.ebay.it) ospiterà la nuova asta di solidarietà organizzata dalla Fondazione ‘aiutare i bambini’ Onlus.

Saranno messe in palio le pinne del campione mondiale di pesca subacquea Renzo Mazzarri. Si tratta del suo primo paio di pinne, che risalgono a quando lui aveva 4 anni: sono veri e propri pezzi per collezionisti, un’autentica chicca per gli appassionati del genere. Renzo Mazzarri, nel 2004 aveva donato alla Fondazione “aiutare i bambini” le ‘prime pinne della sua vita’ insieme con la muta da sub con cui vinse l’ultimo campionato mondiale e cinque poster autografati. Questi ultimi pezzi, sono già stati comprati in una precedente asta, raggiungendo una notevole cifra. Restano le pinne, un vero pezzo da collezione per gli appassionati della disciplina.

Con questa nuova iniziativa la Fondazione ‘aiutare i bambini’ intende raccogliere fondi per il progetto ‘Ricostruiamo una scuola distrutta dallo Tsunami, villaggio di Payagala ‘ Sri Lanka’. Payagala è un povero villaggio di pescatori sulla costa sud ovest dell’isola: qui il maremoto del 2004 ha portato via 400 persone, e la scuola, che si trovava proprio sulla spiaggia, è stata completamente rasa al suolo. “aiutare i bambini” contribuisce a far rinascere la scuola, più grande e solida, ma soprattutto più sicura. Nel maggio 2005 è avvenuta la cerimonia della posa della prima pietra, e nel febbraio di quest’anno, grazie ad uno sforzo notevole, la costruzione del piano terra e delle prime classi si è conclusa.

Tante cose restano ancora da fare: l’area circostante la scuola va organizzata, messa in sicurezza e ripulita; l’arredamento va completato, i piani superiori sono ancora da costruire. Col vostro gesto di solidarietà, le pinne di Renzo Mazzarri di quando era bambino diventeranno un prezioso simbolo per aiutare i bambini.

Per informazioni: Lorenza Zelante e Luisa Bruzzolo

Fondazione ‘aiutare i bambini’ – Onlus
Via Ronchi 17 ‘ Milano
Tel. 02.70603530 E-mail: ufficiostampa@aiutareibambini.it
www.aiutareibambini.it

Per donazioni: c/c postale 17252206 intestato a ‘aiutare i bambini’

‘aiutare i bambini’ è una fondazione privata italiana, laica e indipendente. E’ nata nel 2000 con l’obiettivo di dare un aiuto concreto ai bambini poveri, ammalati, senza istruzione, sfruttati ed emarginati.
‘aiutare i bambini’ interviene in Italia e nel mondo con progetti di accoglienza, assistenza sanitaria, educazione e adozione a distanza e in sei anni di attività ha dato sostegno a 86.670 bambini con la realizzazione di 304 progetti in 54 Paesi del mondo. La Fondazione opera anche grazie all’intervento di 500 volontari italiani e il suo bilancio sociale è pubblico e certificato.

Category: News, News Pesca in Apnea

Leave a Reply