Home » Pesca in Apnea » Agonismo » La Grande Pescasub alla Settimana del Master Città di Palma 2017

La Grande Pescasub alla Settimana del Master Città di Palma 2017

| 31 gennaio 2017 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 7    Media Voto: 3.3/5]

Anche quest’anno il gennaio maiorchino, in occasione delle celebrazioni per il patrono dell’isola di Palma di Maiorca, ha visto la disputa delle gare in programma per la settimana del Master Città di Palma, appuntamento agonistico spagnolo di altissimo livello e che ha visto alcuni tra i più forti agonisti del mondo darsi battaglia per tre giorni consecutivi in prove diverse.

premio carbonellGiovedì 26 – La presentazione ufficiale delle squadre degli atleti è stata anche l’occasione per premiare con una targa speciale uno dei più grandi campioni che la scuola spagnola abbia mai espresso: Pedro Carbonell. Tre volte campione del mondo, quattro volte campione euro-africano, otto volte campione nazionale spagnolo, più una serie infinita di trofei minori, il campione iberico è senza dubbio uno degli atleti che ha fatto la storia della pesca in apnea. Con il premio alla carriera, l’amministrazione di Palma di Maiorca, ha tenuto a sottolineare il grande impegno di Pedro nel porsi come divulgatore del mondo sottomarino.

Venerdì 27 – La prima prova è stata una competizione mista che ha visto la partecipazione sia di squadre nazionali che di team aziendali, composti da tre atleti. Pur gareggiando sullo stesso campo gara, hanno concorso all’assegnazione della CMAS World Cup per nazioni le squadre di Spagna, San Marino e Grecia, mentre si sono sfidate per la CMAS World Cup per marchi commerciali le restanti 8 squadre partecipanti. Nonostante la giornata uggiosa, le condizioni di visibilità dell’acqua si sono rivelate migliori del previsto e hanno consentito anche di pescare a quote mediamente elevate. La classifica per nazioni ha visto primeggiare la selezione spagnola, seguita da Grecia e San Marino, mentre quella per team aziendali ha visto imporsi il trio guidato da Daniel Gospic, seguito dalla squadra Pathos capitanata da Giacomo De Mola e dal team Mares. Discretamente abbondanti i carnieri che contavano soprattutto pesce bianco, murene, e qualche cernia.

CLASSIFICA UFFICIALE CMAS WORLD CUP Nazioni – Team Aziendali

Sabato 28 – Il secondo appuntamento è stato l’Open internazionale Città di Palma e VI° Memorial Sebastià Carbonell, che ha visto la partecipazione di ben 43 squadre. Difficili le condizioni di gara, in alcune zone del campo gara la visibilità era veramente pessima e alla fine nelle posizioni di vertice della classifica si sono ritrovate le squadre che hanno pescato a quote superiori ai 30 metri. Si è imposta su tutti la formazione “Licoretasformata dai nazionali Samuel Tomás, Óscar Cervantes e Raul Astorga che hanno portato alla bilancia 14 prede per ben 8 specie. Piazza d’onore per il sodalizio Sans, Guerra Marqués che si aggiudicano anche il premio per la preda più grande con una meravigliosa cernia bianca di quasi 11 kg. Terzo gradino del podio per il team Pathos che sbarca 11 pesci tra cui una cernia bruna di 5 kg.

CLASSIFICA UFFICIALE Open Internazionale – VI° Memorial Sebastià Carbonell

Domenica 29 – La terza prova è anche quella più attesa di tutte, il Master Città di Palma, competizione individuale la cui partecipazione è aperta solo ai vincitori delle passate edizioni della gara e ai primi dieci classificati all’ultima edizione del campionato mondiale precedente. Quest’anno è stato poi selezionato un membro per ognuna delle squadre aziendali che avevano partecipato alla CMAS World Cup di venerdì, ed è stato invitato come special guest atleta in rappresentanza del Giappone. 17 pescatori si sono contesi il titolo che, per il secondo anno consecutivo, è andato allo spagnolo Óscar Cervantes che ha dominato la classifica totalizzando oltre 30.000 punti; rispettivamente oltre 12 e 15 mila punti di vantaggio sul secondo (Daniel Gospic) e terzo classificato (Cèsar Bustelo). Questa volta il premio per la preda più grande se lo aggiudica Giacomo De Mola con una bella cernia bianca di 5 kg.

CLASSIFICA UFFICIALE Master Città di Palma

La Grande Pescasub alla Settimana del Master Città di Palma 2017 scritto da Redazione Apnea Magazine media voto 3.3/5 - 7 voti utenti

Tags: , , , , ,

Category: Agonismo, Articoli, Pesca in Apnea

Leave a Reply