Home » News » News Normative » La FIPSAS chiede alle CCPP una distanza di 100 Mt dalle boe segnasub

La FIPSAS chiede alle CCPP una distanza di 100 Mt dalle boe segnasub

| 10 dicembre 2002 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Il 9 Dicembre la FIPSAS (Federazione Italiana Pesca Sportiva ed Attività Subacquee) ha ufficialmente richiesto all’Ispettorato Generale delle Capitanerie di Porto di portare a 100 metri il limite minimo di rispetto per la boa segnasub del subacqueo in immersione.
Adesso la speranza è che il deciso intervento Federale possa tradursi in un concreto miglioramento della sicurezza delle immersioni per la nostra categoria, colpita ogni anno da troppi incidenti.
Tra le iniziative che toccano il tema delle boe segnasub già in atto, ricordiamo la Campagna Boe promossa dalla Mailing List di Pescasub, la raccolta firme di PescApnea e la richiesta promossa da Apnea Magazine nel Giugno scorso.

Tags: , , ,

Category: News, News Normative

Leave a Reply