Home » News » News Pesca in Apnea » La FIPSAS chiarisce: il peso minimo di 300 grammi in gara è tassativo

La FIPSAS chiarisce: il peso minimo di 300 grammi in gara è tassativo


COMUNICATO FIPSAS – Con la presente si richiama l’attenzione delle Società sull’obbligatorietà del rispetto delle norme regolamentari relative al circuito individuale delle gare di Pesca in Apnea. In particolare sulla misura di 300 grammi quale limite minimo di cattura da adottarsi nelle prove selettive in Calendario nazionale. In assenza di opportune deroghe a tale limite, richieste e approvate formalmente dagli organi federali competenti, si comunica che misure inferiori non sono ammesse. Il Comitato di Settore A.S. si riserva la facoltà di non riconoscere come prove selettive nazionali le gare che non rispettino il limite di 300 grammi previsto nella Circolare Normativa 2003.

Category: News, News Pesca in Apnea