Home » News » News Apnea » La classifica del campionato italiano di apnea statica e dinamica

La classifica del campionato italiano di apnea statica e dinamica

| 4 luglio 2004 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

E’ disponibile per il download la classifica del campionato italiano di apnea statica e dinamica disputato oggi a Roma, presso la piscina del Foro Italico. Nella statica maschile vince Gaspare Battaglia di Apnea Academy Competition con 7′:02”, davanti a Nicola Putignano del Sub Tridente “S.Caracchini” con 6′:58” e Carlo Brecciaroli del Monsub con 6′:22”. Delusione per il campione uscente Giuliano Marchi dell’ATA Sub Levico, che con la squalifica nella prova di statica si è anche precluso la possibilità di disputare quella di dinamica. In campo femminile c’è invece la conferma per Consuelo Valoppi di AA Competition, che chiude la partita con 5′:39” davanti a Federica Costa delle Rane Nere Trento con 5′:21” e Manuela Acco di AA Competition con 5′:20”.

Davvero superlative le prestazioni nell’apnea dinamica, soprattutto nella categoria donne, dove Monica Barbero dell’Agonismo Sub Torino si è imposta con 167,40 metri, nuovo record italiano in vasca da 50 e migliore prestazione mondiale di sempre. Strepitose anche le prestazioni delle altre due atlete sul podio, entrambe dell’Apnea Academy Competition: Manuela Acco ha dato una nuova grande prova di capacità e determinazione con 160 metri, mentre Paola Parenti stupisce con la misura di 157,40.
In campo maschile, l’inossidabile Gaspare Battaglia dell’AAC mette le mani sul titolo con 165,60, nuovo record italiano in vasca da 50, dimostrando di avere ancora molto da dire in questa disciplina. Al secondo posto troviamo una grande rivelazione di quest’anno, l’atleta delle Rane Nere Flavio Righetto, capace di fermarsi a 163,75, mentre ottimo terzo con 154,70 è risultato l’azzurro Simone Graffer, sempre delle Rane Nere: i suoi progressi sono davvero impressionanti.

Nella combinata Maschile vince Gaspare Battaglia seguito da un’altra rivelazione di questa stagione agonistica: Giacomo De Mola del Komaros Sub Ancona, forte di un quinto posto in dinamica con 150 metri ed un quarto posto nella statica con 6′:18”
Chiude il podio Simone Graffer delle Rane Nere, che all’ottima prova in dinamica ha accoppiato un sesto posto nella statica con sei minuti netti.
Per quanto riguarda la combinata femminile, vittoria “al fotofinish” per Manuela Acco su Monica Barbeto: 133,53 punti per la Acco e 133,37 per la Barbero, davanti a Paola Tagliabue.

Per scaricare la classifica completa in formato Excel, clicca qui

Category: News, News Apnea

Leave a Reply