Home » News » News Pesca in Apnea » Kerejeta campione, l’Italia rimonta ma Ramacciotti e’ quarto

Kerejeta campione, l’Italia rimonta ma Ramacciotti e’ quarto

| 26 ottobre 2008 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

foto Al mattino gli atleti che si accingevano ad affrontare la seconda e decisiva frazione del mondiale di Isla de Margarita sono stati accolti da una fastidiosa pioggia, che però non ha compromesso il regolare svolgimento della prova.
Dopo la vittoria nella prima frazione, lo spagnolo Joseba Kerejeta si è laureato Campione del Mondo 2008, seguito dal profondista greco Ioannis Sideris e dal pluricampione mondiale Pedro Carbonell, che da mesi ha annunciato il suo ritiro dall’agonismo subito dopo il mondiale. Quarto posto per il nostro Maurizio Ramacciotti, ormai da molti anni una vera garanzia ma sempre a corto di quella dose di buona sorte necessaria per vincere una competizione di questo tipo. Buona rimonta per Bruno De Silvestri, che riscatta l’opaca prestazione con nove prede che lo catapultano al nono posto finale. Male invece per il campione del mondo Stefano Bellani, che con cinque prede non trova il bandolo della matassa e termina in diciassettesima posizione.
Nella classifica a squadre la Spagna domina, seguita dall’Italia, dalla Croazia e dal Portogallo. Male la Francia. Da segnalare la prova del sudafricano Jaco Blignaut, che ieri era stato squalificato -pare per aver messo il pesce in cintura- perdendo il secondo posto di giornata: anche oggi si è riconfermato e senza la squalifica occuperebbe il posto di Sideris sul podio. Maggiori informazioni, classifica e foto nei prossimi aggiornamenti.

Tags: , , ,

Category: News, News Pesca in Apnea

Leave a Reply