Home » News » News Apnea » Kastrinakis, nuovo record mondiale in assetto variabile (VWT)

Kastrinakis, nuovo record mondiale in assetto variabile (VWT)

| 2 novembre 2015 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 9    Media Voto: 3.9/5]

kastrinakisIl greco Stavros Kastrinakis ha stabilito il nuovo record del mondo di immersione in apnea in assetto variabile (VWT) raggiungendo la quota di – 147 metri. Il tentativo è stato effettuato nelle acque della baia di Messinia a Kalamata il 1° di Novembre, il tuffo è durato in totale 3 minuti e 6 secondi, al termne dei quali il recordman ha completato il protocollo di uscita senza sbavature. La discesa è stata perfetta, rapida e senza rallentamenti; durante la risalita invece, intorno ai 50 metri dalla superficie, si è fatta strada un po’ di inquietudine per la lunghezza del tratto ancora da percorrere fino alla superficie. Brevi istanti archiviati rapidamente alla vista dell’amico e sommozzatore di emergenza Nicholas, con ritrovata sicurezza Kastrinakis ha guadagnato la superficie riemergendo con ampio margine.

Stavros è molto conosciuto nel circuito AIDA per essere un istruttore, allenatore, giudice ed organizzatore di tanti eventi legati all’apnea, ma anche per aver fondato una sua scuola che ha allenato atleti provenienti da tutto il paese e perfino dall’estero e, non ultimo, per aver vinto ben due campionati del mondo. Infrange dopo due anni il precedente primato che apparteneva al canadese William Winram con – 145 metri, siglato a Sharm el Sheikh il 3 settembre 2013.

Kastrinakis, nuovo record mondiale in assetto variabile (VWT) scritto da Redazione Apnea Magazine media voto 3.9/5 - 9 voti utenti

Tags: , ,

Category: News, News Apnea

Leave a Reply