Home » News » News Nuoto Pinnato » IWGA World Games 2009 Day 2: è Grande Italia

IWGA World Games 2009 Day 2: è Grande Italia

| 24 luglio 2009 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

foto L’inno di Mameli risuona e il tricolore sventola ancora a Kaohsiung (Cina Taipei), dove si stanno svolgendo gli IWGA World Games. E’ sempre Stefano Figini a illuminare la scena vincendo i 200 np e bissando il successo di ieri nella doppia distanza. Quest’oggi la sfida è stata tutta italiana con il rivale di sempre, Andrea Nava, in un testa a testa spettacolare che ha lasciato solo le briciole alla concorrenza. Figini si è infatti imposto in 1’22″10 davanti a Nava (1’22″97) e al coreano You (1’23.43). Ma non contenti i due alfieri azzurri con i compagni Cesare Fumarola e Gianluca Mancini si sono poco dopo rituffati per la staffetta 4×100 np conquistando un’altra pregiata medaglia, l’argento, dietro soltanto all’Ucraina. 2’24″83 il tempo dei vincitori contro i 2’25″39 degli azzurri e i 2’25″54 dei Russi arrivati al terzo posto.
Ucraina e Russia protagoniste anche nei 50 ap dove la spunta di un soffio Igor Soroka (14″38) davanti a Evgeniy Skorzhenko (14″40) e al coreano Kwan Ho Lee (14″51).
Lo spettacolo nella piscina di Kaohsiung è stato poi completato da una serie di risultati superlativi anche in campo femminile per merito delle atlete russe e cinesi. E’ infatti caduto il record del mondo dei 100 np: 38″11 il fenomenale tempo di Baozhen Zhu, assoluta dominatrice davanti all’altra cinese Liang (38″81) e al duo Heitz (Francia) e Choi (Corea del Sud), bronzo ex-aequo a 40″42.
Nei 400 np cade un altro record del mondo grazie alla russa Vasilisa Kravchuk che tocca sulle piastre a 3’15″36. Seconda la cinese Liu (3’17″67) e terza l’ucraina Shlyakhovska (3’19″40). In realtà la stessa Kravchuk sembrerebbe aver nuotato meno ai campionati nazionali russi circa qualche settimana fa, ma è in dubbio l’omologazione del suo tempo.

Ottimo il bilancio azzurro di questa edizione dei World Games: l’Italia con 2 ori, 2 argenti e 1 bronzo si conferma tra le nazioni leader del nuoto pinnato. Ora l’attenzione si sposta tutta verso San Pietroburgo dove dal 20 al 30 Agosto andranno in scena i Campionati Mondiali Assoluti che Apnea Magazine seguirà con un suo inviato sul campo!

Tags: , , , , , , , ,

Category: News, News Nuoto Pinnato

Leave a Reply