Home » News » News Pesca in Apnea » IV Trofeo Isola d’Elba – 4 novembre 2007

IV Trofeo Isola d’Elba – 4 novembre 2007

| 11 novembre 2007 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

foto Si è svolta domenica 4 novembre, nella splendida cornice del mare elbano di Punta S.Andrea ‘ Formiche della Zanca, la prima edizione del IV° trofeo Isola d’Elba. Una splendida giornata di sole e acqua cristallina hanno contribuito alla riuscita della tradizionale manifestazione autunnale, regalando alle 9 squadre partecipanti carnieri abbastanza ricchi nonostante la totale mancanza di pelagici. La vittoria, dopo una pesatura al cardiopalma, è andata ad una delle ben 4 formazioni presentate dal circolo organizzatore, il Teseo Tesei di Portoferraio, composta dall’esperto barcaiolo Guiggi e da Gaio Trambusti, ben coadiuvato nell’azione di pesca dall’ospite Massimiliano Volpe, agonista nonché Presidente dell’ASD Apnea Magazine. La formazione ‘mista’ riusciva a mettere insieme, dopo le 5 ore regolamentari, un variegato carniere di ben 12 prede e 5 specie, nel quale spiccava una splendida orata di 1,7 kg (risultata la preda più grossa) oltre a scorfani, saraghi, tordi e una mostella. La piazza d’onore, per una manciata di punti, andava ad un altro team del Teseo Tesei, composto da Nilo Mazzarri, Niccolai e Mancani, autore di una prova maiuscola con la cattura di ben 13 prede per 5 specie, sebbene di taglia mediamente inferiore al carniere dei primi.
Terza piazza per Gabrsceck, Raffaelli e Arcieli, Teseo Tesei, con un carniere di 7 prede valide, seguiti a ruota dall’Arco Muto di Anzio, composto da Enrico Volpicelli, De Angelis e Tirocchi, sempre con 7 prede.
Quinta piazza per la LNI Follonica 1, con Pacenti, Della Spora e Bartalotta, sesta per il Ci.Ca.Sub. Garibaldi, con Mattera, Sighieri e Baroncini, settima per la LNI Follonica 2 composta da Vella, Burgassi e Bianchi, tutte squadre con 6 prede valide all’attivo.
Chiudono il novero delle squadre partecipanti il Teseo Tesei 4, con Rosellini, Braschi eTognoni, ed il Club Sub Grossetano, con Zanaga, Del Principe e Marconi, autore di una prestazione opaca specialmente se confrontata con i podi conquistati nelle scorse due edizioni del trofeo.
A tutti i partecipanti alla manifestazione, dopo una ristoratrice doccia calda, è stato offerto un abbondante pasto caldo cui hanno fatto seguito la pesatura e a seguire una generosa premiazione di tutte le squadre partecipanti, in cui ai trofei ed alle coppe si sono aggiunte attrezzature offerte da Omersub, Rofos e Sporasub.
L’augurio, vista la riuscita e la perfetta organizzazione di questa edizione, è che per il prossimo anno si possano vedere al via molte più squadre.

Clicca qui per scaricare la classifica.

Tags: ,

Category: News, News Pesca in Apnea

Leave a Reply