Home » News » Incidente Pescasub: Muore un 46enne ad Aspra, in Pochi Metri d’Acqua

Incidente Pescasub: Muore un 46enne ad Aspra, in Pochi Metri d’Acqua

| 7 settembre 2018

Si chiamava Rosario Di Lorenzo il 46enne palermitano ripescato cadavere questa mattina nelle acque di Aspra, frazione di Bagheria (PA). La dinamica dei fatti è ancora da accertare, non è ad esempio chiaro se, come riportano alcune agenzie, il subacqueo si sia immerso ieri sera intorno alle 21, oppure se, come riportato da altre, la sua battuta di pesca sia iniziata alle prime luce dell’alba di stamani.

I soccorsi sono stati allertati dai familiari e la sala opertiva della Capitaneria di Porto ha provveduto a far immediatamente confluire sul posto due motovedette ed un gommone per perlustrare lo specchio d’acqua. Il corpo è stato poi ritrovato intorno alle 9 di questa mattina, e portato a terra, dai sommozzatori dei Vigili del Fuoco. Il cadavere sarebbe stato rinvenuto ad appena 3 metri di profondità e adesso spetterà alla perizia necroscopica cercare di spiegare le cause del decesso. Secondo una prima ricostruzione si ipotizza che il subacqueo possa essere rimasto incastrato.

Tags: ,

Category: News, News Pesca in Apnea

I commenti sono chiusi.