Home » II° Rassegna dell’apnea subacquea

II° Rassegna dell’apnea subacquea

| 15 gennaio 2005 | 0 Comments
Trovi questo articolo informativo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]


Si è svolta Domenica 19 Dicembre, presso Europa Sporting Club, Centro Sportivo San Filippo, Brescia, la II° Rassegna dell’apnea subacquea, manifestazione non competitiva di apnea dinamica.

La rassegna era nata durante la precedente stagione agonistica come prova di apnea dinamica a livello sociale, ed ha riscosso un enorme successo tra partecipanti e pubblico presente grazie alla formula con cui è stata pensata e realizzata.

Dopo il successo della prima edizione, l’organizzazione ha pensato di estendere la prova agli allievi di tutte le didattiche, invitando a collaborare in modo attivo tutti gli istruttori di apnea di ogni club. L’invito è stato pubblicizzato nelle settimane precedenti alla manifestazione ed esteso agli istruttori di ogni città e ogni didattica, senza alcun tipo di pregiudizio.

Si sono così creati dei piccoli Team di apneisti, accompagnati e presentati direttamente dal proprio istruttore, desiderosi di dare il meglio e di dimostrare la propria passione per l’apnea.

Grande la soddisfazione di organizzatori e partecipanti per gli obiettivi raggiunti:
durante la giornata si sono alternati in vasca più di 50 tra allievi e apneisti, con diversa esperienza, rigorosamente “non istruttori”, in molti casi freschissimi di 1° livello.

Anche 2 allievi disabili hanno accettato la sfida decidendo, dopo il corso, di cimentarsi nella prova e sfoggiando un’ ottima tecnica di pinneggiata.

Gli atleti, accompagnati e guidati dal proprio istruttore dalle prime fasi di rilassamento fino alla prova di dinamica, hanno controllato la forte emozione di sentirsi in vasca, osservati da più di un centinaio di persone tra curiosi e appassionati, che dagli spalti e dietro le vetrate del centro hanno assistito a ben 5 ore di apnea.

In un clima assolutamente sereno e amichevole, dopo un lungo briefing e raccomandazioni sulla sicurezza in acqua, prima della prova ogni partecipante ha avuto a disposizione tutto il tempo necessario per il relax a terra e in acqua calda, l’ambiente adatto ed estreamente curato, con musica, incenso e luci soffuse, 25 minuti per il riscaldamento in vasca calda, vasca da 25 metri con una corsia libera e il proprio istruttore a bordo vasca per gli ultimi preziosi consigli.

In questa manifestazione veramente aperta ad allievi di tutte le didattiche, con esemplare sportività, ogni team si è comportato in modo eccellente.
Grande partecipazione di ben 11 apneiste che confermano il successo e l’interesse da parte del pubblico femminile nei confronti dell’apnea.

Buoni i risultati, che fanno ben sperare per un futuro dell’apnea sempre più all’insegna dell’agonismo: ottimi con 125 metri Franco Villani dell’ Apnea Club Brescia e con metri 101 Elisa Nalesso del Club Sommozzatori Padova. Il premio per il primo Club clasificato è andato all’Apnea Club Brescia, mentre quello per il clu bpiù numeroso è andato all’ Europa Sporting Club, sempre di Brescia.

E’ doveroso un ringraziamento ai numerosi e preziosi collaboratori, al cameraman, al fotografo, agli assistenti bagnanti, ai medici, agli infermieri dell’ambulanza.

Un particolare ringaziamento va poi agli Istruttori di ogni Team che, a testimonianza della propria passione, hanno lavorato accanto ai propri allievi, silenziosamente e nell’ombra delle piscine dagli orari improponibili che conosciamo bene. Anche questa è Apnea.

Si ringraziano per la attiva collaborazione: Parisi Waterwear, Seatec, Apnea Magazine, Apnea Academy, Europa Sporting Club

Club Partecipanti

Tritone Desenzano
Apnea Club Brescia
Tresse Saronno
Club Sommozzatori Padova
Plus Ultra
FIAS Varese
Centro Subacqueo Nord Italia
Serenissima Sub
Europa Diving Club – Europa Sporting Club

Category: Senza categoria

Leave a Reply