Vai al contenuto

Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Ancora "fruscii" alle orecchie


4 risposte a questa discussione

#1 gordon_gekkoit

gordon_gekkoit

    Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 757 Messaggi:

Inviato 17 settembre 2014 - 15:07

Ritorno nuovamente sull'argomento, mi sembra un incubo senza fine ...

 

Premessa: negli ultimi 2 / 3 anni, oltre agli otorini durante la visita medica agonistica, mi sono fatto vedere da:

 

- un medico di medicina iperbarica, sedicente professore, ex medico di riferimento della Federazione (privatamente);

 

- un medico di medicina iperbarica spagnolo, per licenza di pesca relativa (privatamente);

 

- circa 6 volte da otorini tramite mutua (l'ultima volta, giusto una settimana fa, con esame di impedenziometria e verifca tonale).

 

Non emerge mai nulla di insolito, se non una produzione abbondante di cerume, che spesso mi viene asportato con lavaggio (al momento o dopo apposito trattamento con appositi prodotti).

 

Eppure, dopo eventi di particolare stress timpanico, continuo ad avvertire a secco "fruscii" al sollecitare le membrane timpaniche.

 

A giugno ho pescato 10 giorni senza avvertire problemi (in quell'occasione, feci costantemente lavaggi nasali).

 

Ad agosto ho pescato 3 o 4 volte senza problemi in basso fondo, ed ho avvertito il problema solo dopo l'ultima uscita in cui ho effettuato un po' di tuffi sui 18 metri.

 

Ieri, 6 ore d'acqua (quindi stress da quantità, visto che non ho mai superato gli 8 / 10 metri) ed oggi ecco puntuali i "fruscii".

 

Io continuo a credere di avere del muco nelle tube, che in occasione di "stress" va a depositarsi sulle membrane, spinto appunto dalla pressione.

 

L'otorino di settimana scorsa mi aveva visitato a maggio e mi aveva detto che per sapere se tale ipotesi era corretta, dovevo appunto fare una impedenziometria ed un tonale: tali esami li ho fatti settimana scorsa ma non hanno evidenziato niente di anomalo a tal riguardo ... eppure oggi sono ancora a sentire 'sto maledetto fruscio (deglutendo, ruttando o eseguendo la compensazione a secco).

 

Non so più a che santo votarmi ... ma per avere un parere da un altro otorino esperto e specializzato in subacquea, sono disposto a sobbarcarmi un viaggio, pur di capire cosa mi succede dopo le immersioni e, soprattutto, come prevenire il fenomeno (se possibile).

 

Chiedo disperatamente aiuto ...

 

 

 

 



#2 Davide Serra

Davide Serra

    Moderatore

  • Admin
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11807 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Nuoro-Olbia (Sardegna)

Inviato 17 settembre 2014 - 17:30

Forse l'esame andrebbe effettuato dopo una sessione di pesca intensiva, è probabile che l'eccesso di muco sia prodotto solo in quel caso e ristagni fino a espulsione.

Quando torni in Sardegna puoi andare dal Dott. Piercarlo Bacchi, sicuramente ti sarà d'aiuto.

:bye:

#3 gordon_gekkoit

gordon_gekkoit

    Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 757 Messaggi:

Inviato 18 settembre 2014 - 14:35

In effetti ho pensato che se trovassi un otorino che mi desse fiducia, sicuramente mi organizzarei per fare una bella pescata intensiva un paio di giorni prima per presentarmi all'esame con la condizione di fastidio in fase di manifestazione.

 

Intanto grazie, Davide. Riceve a Cagliari, mi puoi confermare ?

 

Prima o poi riusciremo a farci una pescata insieme tra San Teodoro e Capo Comino ?



#4 Massimo Malpieri

Massimo Malpieri

    Prof. Vlad

  • Socio ASD AM
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4744 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Nettuno (Lazio)
  • Interests:la vita

Inviato 19 settembre 2014 - 22:36

magari una TAC del massiccio facciale con studio delle cavità sinusali potrebbe essere molto più esaustiva.



#5 gordon_gekkoit

gordon_gekkoit

    Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 757 Messaggi:

Inviato 22 settembre 2014 - 11:15

Grazie Prof.. se Lei pensa che un simile esame possa essere utile, vedo di organizzarmi.






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi