Vai al contenuto

Vai al contenuto


Foto

maschera zero


26 risposte a questa discussione

#1 alberto

alberto

    Nuovo Member

  • Members
  • Stelletta
  • 4 Messaggi:

Inviato 02 aprile 2012 - 07:52

Ho comprato la vostra maschera zero e non mi riesce spannarla : ho bruciato i vetri , ho usato il dentificio ma non c'è stato nulla da fare che consiglio mi potete dare? Alberto

#2 Borrik

Borrik

    Member

  • Socio ASD AM
  • StellettaStellettaStelletta
  • 575 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Lesmo (MB)

Inviato 02 aprile 2012 - 13:12

Buongiorno Alberto,
quello che mi scrivete mi dispiace e mi sorprende molto. Infatti una delle caratteristiche di questa nuova maschera è la bassa propensione all'appannamento dovuta fondamentalmente a due fattori:
1) I vetri spessi soltanto 2 mm ostacolano decisamente la formazione di condensa rispetto alle maschere tradizionali con vetri spessi 3 o 4 mm
2) Il sistema di stampaggio ed il particolare silicone utilizzato necessita pochissimo distaccante che è la causa principale della formazione di condensa

Faccio quindi fatica a darvi consigli che vadano oltre quello che avete già fatto. Il dentifricio provate a metterlo non solo sulle lenti ma anche sulla parte interna del facciale. Passatelo bene con uno spazzolino e lasciatelo a seccare per un intero giorno. Quindi sciacquate il tutto abbondantemente. Se il problema dovesse persistere, contattare il rivenditore dove avete acuistato la maschera che concorderà con la nostra assistenza il da farsi.
Cordialmente
Lorenzo

#3 Davide Serra

Davide Serra

    Moderatore

  • Admin
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11589 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Nuoro-Olbia (Sardegna)

Inviato 02 aprile 2012 - 13:18

Qualche lavaggio in lavastoviglie dovrebbe risolvere definitivamente.

:bye:

#4 profondo

profondo

    Member

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1256 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:trani

Inviato 02 aprile 2012 - 19:44

se puoi smontare le lenti passale bene sulla fiamma del gas facendo molta attenzione piu' di una volta ambe i lati anche nei bordi.
poi prendi sia le lenti che il resto ed inserisci tutto nella bacinella con acqua molto bollente non da ustionarti le mani per almeno 30 minuti. inserisci anche svelto al limone
una volta svuotata l'acqua asciuga con il fon dei capelli .
inserisci tutto nella bacinella sempre tutto smontato e' spargi il tutto con borotalco fai stare il tutto per almeno 10/15 minuti.
risciaqua bene utilizzando svelto limone per piatti,e ripeti tutta questa operazione dal passaggio di fiamma al lavaggio.
se hai una stufa elettrica passa delicatamente la parte del cinghiolo e laterale della maschera senza lenti.
rimonta tutto rilava con acqua con svelto al limone.
utilizza la maschera e' non dovrebbe fare nulla come ha sempre funzionato questo metodo che uso.

Messaggio modificato da profondo il 02 aprile 2012 - 20:04


#5 Pepu

Pepu

    Member

  • Socio ASD AM
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6916 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Bergamo (di residenza)

Inviato 03 aprile 2012 - 09:08

Qualche lavaggio in lavastoviglie dovrebbe risolvere definitivamente.

:bye:


Dopo il trattamento già fatto da Alberto con fiamma e dentifricio, ho fatto fare un giro in lavastoviglie e non mi si appanna affatto...

E' importante trattarla con la saliva "prima" di bagnarla, quindi a secco e se proprio non ne vuole sapere di non appannarsi, per continuare a pescare puoi usare un vecchio trucco insegnatomi dagli apneisti che consiste nel "leccare" le lenti (dall'interno) senza risciacquarle.

In questo modo si mantiene una piccola parte di saliva sulle lenti che non impedisce la buona visione, anche se non perfetta, ma almeno non si appanna.

Ciao. Pepu.

#6 Davide Serra

Davide Serra

    Moderatore

  • Admin
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11589 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Nuoro-Olbia (Sardegna)

Inviato 03 aprile 2012 - 09:59

E' importante trattarla con la saliva "prima" di bagnarla, quindi a secco e se proprio non ne vuole sapere di non appannarsi, per continuare a pescare puoi usare un vecchio trucco insegnatomi dagli apneisti che consiste nel "leccare" le lenti (dall'interno) senza risciacquarle.

In questo modo si mantiene una piccola parte di saliva sulle lenti che non impedisce la buona visione, anche se non perfetta, ma almeno non si appanna.

Ciao. Pepu.

Certo Pepu.

Concettualmente una maschera si appanna quando i vetri sono sporchi o grassi. Trattare i vetri con la saliva va fatto sempre e serve appunto per togliere tracce di impurità, il grasso invece resiste.

Il meccanismo fisico che causa l'appannamento non può essere annullato, si può solo agire sulla superficie su cui andrà a poggiarsi la condensa.

:bye:

#7 soggioni

soggioni

    Member

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1190 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Milano
  • Interests:Tiro sub

Inviato 03 aprile 2012 - 10:53

secondo me è anche importante non riporla dopo l'utilizzo in una scatola ermetica, ma lasciarla all'aria aperta, in questo modo si ostacola il processo di deposito del nuovo strato di unto sulle lenti

#8 Pepu

Pepu

    Member

  • Socio ASD AM
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6916 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Bergamo (di residenza)

Inviato 03 aprile 2012 - 12:35


E' importante trattarla con la saliva "prima" di bagnarla, quindi a secco e se proprio non ne vuole sapere di non appannarsi, per continuare a pescare puoi usare un vecchio trucco insegnatomi dagli apneisti che consiste nel "leccare" le lenti (dall'interno) senza risciacquarle.

In questo modo si mantiene una piccola parte di saliva sulle lenti che non impedisce la buona visione, anche se non perfetta, ma almeno non si appanna.

Ciao. Pepu.

Certo Pepu.

Concettualmente una maschera si appanna quando i vetri sono sporchi o grassi. Trattare i vetri con la saliva va fatto sempre e serve appunto per togliere tracce di impurità, il grasso invece resiste.

Il meccanismo fisico che causa l'appannamento non può essere annullato, si può solo agire sulla superficie su cui andrà a poggiarsi la condensa.

:bye:


Beh, si.

Era a sostegno di quanto consigliato sul lavaggio in lavastoviglie, nel senso che funziona.

Il resto era in più... :thumbup:

#9 Borrik

Borrik

    Member

  • Socio ASD AM
  • StellettaStellettaStelletta
  • 575 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Lesmo (MB)

Inviato 05 aprile 2012 - 09:06

Confermo tutto quanto è stato detto sottolinenado però che sulla Zero3 bisogna fare molta attenzione ad usare la fiamma. Passare questa maschera sul fornello non è proprio la cosa più indicata ......
Ciao
Lorenzo

#10 H2O

H2O

    Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 269 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Milano
  • Interests:acqua e neve

Inviato 10 maggio 2012 - 14:08

Acquistata ieri (piu' per prova che per reale esigenza), dopo averla provata in alcune sessioni di allenamento in piscina mentre la proverò al mare nel prossimo week end.
A parte la ripetuta tendenza ad appannarsi (anche dopo vari interventi), come altri vostri prodotti (es.Alien e Mystic che posseggo), mi permetto solo un'osservazione (in chiave assolutamente costruttiva) come avevo già evidenziato in merito alla sporasub mystic, peraltro confermata anche da diversi amici apneisti/pescatori:
- il tipo di fibbia non garantisce ottima tenuta del cinghiolo in quanto ad ogni minima pressione o contato esterno (facilmente possibile) la leva alleggerisce il dente di tenuta e lo lascia scorrere; cio' richiede costanti interventi durante l'utilizzo ed oltretutto (di contro) a maschera indossata, con il cinghiolo anche leggermente in tensione risulta non facilitato stringere tirando.
Il cinghiolo risulta oltretutto molto sottile ed estemamente elastico (a mio avviso troppo, come già sperimentato anche sulla Mystic). Ho comunque (come sulla Mystic) già provveduto alla sostituzione dello stesso con un altro di altra marca (dotato di denti piu' marcati) e la tenuta (e la qualità nella compensazione soprattuto) è migliorata; perchè non dotare la maschera di una fibbia piu' semplice e funzionale come ad esempio come già adottato su altre vostre maschere come Alien, ecc, ecc?
- all'apparenza la presa del naso sarebbe a mio avviso migliorabile ammorbidendo il silicone in quella zona (mi riservo comunque di provare prima la maschera in mare).
Grazie e saluti.

#11 Borrik

Borrik

    Member

  • Socio ASD AM
  • StellettaStellettaStelletta
  • 575 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Lesmo (MB)

Inviato 10 maggio 2012 - 14:52

Ciao H2O,
ti ringrazio per aver acquistato la maschera e soprattutto per le osservazioni che girerò subito all'ufficio tecnico. Mi permetto soltanto di dirti che ho usato ormai una decina di giornate di pesca la Zero3 e non mi si è mai mossa la regolazione del cinghiolo in modo accidentale quando avevo la maschera indossata. In ogni caso ti assicuro che farò caso a quanto da te segnalato e terremo monitorata la cosa.
Grazie ancora
Lorenzo

#12 H2O

H2O

    Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 269 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Milano
  • Interests:acqua e neve

Inviato 11 maggio 2012 - 11:20

Ciao H2O,
ti ringrazio per aver acquistato la maschera e soprattutto per le osservazioni che girerò subito all'ufficio tecnico. Mi permetto soltanto di dirti che ho usato ormai una decina di giornate di pesca la Zero3 e non mi si è mai mossa la regolazione del cinghiolo in modo accidentale quando avevo la maschera indossata. In ogni caso ti assicuro che farò caso a quanto da te segnalato e terremo monitorata la cosa.
Grazie ancora
Lorenzo

Grazie mille per la risposta!
Ancora ieri sera in piscina abbiamo fatto alcune prove con Zero/cinghiolo originale e Zero/cinghiolo minima+cinghiolo mikrom (non so se si puo' dire e scusatemi nel caso o cancellate); con il cinghiolo in tensione la leva della fibbia rimane aperta e sportgente verso l'estero e basta appena toccarla per farlo allentare o aprire completamente mentre (di contro) una volta in tensione per poter stringere ulteriormente la maschera occorre tirare veramente forte o addirittura toglierla; con cinghioli dotati di denti piu' marcati la regolazione è piu' "fissa e stabile" (modificabile togliendo la maschera) ma una volta impostata rimane. Idem con la Mystic dove il risultato migliore avviene utilizzando il cinghiolo della Alien o delle altre Omer (bandit/aries).
Domani e dopo la proveremo al mare in apnea pura (no pesca) cercando di considerare principalmente le qualità nella compensazione.
Saluti.

#13 H2O

H2O

    Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 269 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Milano
  • Interests:acqua e neve

Inviato 14 maggio 2012 - 08:56

Provata in mare durante lo scorso week end esclusivamente in tuffi in apnea (no pesca) e visto che il tema principale di questo topic è l'appannamento, chiedo anch'io ai tecnici Omer come poter fare per risolvere il problema (alla fine sabato ho poi cambiato maschera), tenuto presente che avevo precedentemente provveduto a:
- bruciare vetri e parti interne con accendino
- lavare ripetutamente ed anche in tempi diversi maschera e vetri con dentifricio/pasta lavamani da meccanico/sgrassatore chant eclair/detersivo per piatti/ciclo di lavaggio in lavastoviglie
- utilizzare spray apposito antiappannamento (che non amo utilizzare per questioni di praticità)

#14 H2O

H2O

    Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 269 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Milano
  • Interests:acqua e neve

Inviato 23 maggio 2012 - 10:55

Nessuno risponde?
Vi sono state anche evidenziate da qualcun'altro le seguenti problematiche?
- fastidio (anche molto intenso) in prossimità dei seni frontali;
- rottura di qualche fibbia in quanto molto debole in prossimità dell'innesto dove ruota.
Grazie e saluti.

#15 Emiliano1980

Emiliano1980

    Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 727 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Roma
  • Interests:Pesca subacquea, pugilato

Inviato 23 maggio 2012 - 22:39

avevo lo stesso problema, ma dopo la seconda volta che l'ho passata con l'accendino sono spariti tutti i problemi, cmq complimenti alla Omer, questa maschera è davvero incredibile, visuale grandiosa e compensata solo 3 volte fino a 35 mt. Bella, bella, bella




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi