Vai al contenuto

Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Si ritorna a pesca..


1 risposta a questa discussione

#1 Alberto Romeo

Alberto Romeo

    Nuovo Member

  • Members
  • Stelletta
  • 16 Messaggi:

Inviato 19 febbraio 2012 - 10:12

Finalmente dopo un pò di tempo,
causa motivi di lavoro, imprevisti vari e condizioni meteo-marine non favorevoli,
oggi riesco ad uscir in mare, nella speranza di inaugurar l'ultimo acquisto, oggetto di tante discussioni, il mio Mr.Iron 104! Sveglia ore 7.00, tempo di due cornetti e mi dirigo verso uno di quei posti incantati, la Marinella di Palmi! Zona impegnativa, dalle batimetrie da capogiro, ma con una visibilità da paura.. arrivato sul posto, vestizione rapida, e subito in acqua.. che dio me la mandi buona! Inizio con diversi appostamenti sul fondo, e con il Mr. Iron da sverginare, nella speranza la costa viola mi regali qualche bella sorpresa.. dinanzi solo castagnole, attendo con pazienza.. ma nulla! Mi sorprende la brandeggiabilità di quest'arma e l'assetto che in acqua mantiene.. per la prima volta mi oriento verso il mondo c4, ne resto sorpreso dall'acquisto.. attendo soltanto la preda per veder il tiro! Ritento allontanandomi dal punto in cui mi trovavo, eseguendo un altro tuffo.. durante la fase di capovolta, mi intravedo passere un grosso serra..eccolo, mi son detto.. lo stimo sui 4kg, non premo il grilletto per non ferir l'animale, si manteneva a debita distanza.. proseguo la mia discesa.. solito scenario.. castagnole a non finire.. uno scenario da farti girare le palle dopo aver avuto la voglia di premer il grilletto..attendo con pazienza ed avverto una strana sensazione, dopo un pò come pensavo, nell'immaginario dei video visti sul tubo, si sparpagliano..ed eccoli.. arrivano maestosi come non mai, ispezionando il loro territorio... sono loro, i dentici.. anch'essi sembrano mantenersi a debita distanza.. il branco è nervoso.. io più di loro perchè voglio premer sto benedetto grilletto di sto fucile venutomi na cifra.. il fiato mi sta abbandonando.. due si staccano dal gruppo, tendono ad avvicinarsi un pò più rispetto gli altri, venendo sotto la mia linea di tiro.. un terzo successivamente, provocandomi quell'effetto confusione.. devo obbligatoriamente risalire, tento un tiro d'imbracciata ficcando il primo che mi passava in sagola ed inizio la fase di risalita.. il mulinello inizia a fischiare di brutto, sto quasi a qualche metro dalla superficie, ventilo quanto basta, non riesco ancora a capir nulla.. non capisco dove se ne possa esser andato so bastardo.. mi accorgo però di sentirlo in sagola.. recupero parte del dyneema e blocco leggermente la frizione.. cosi torno a riscendere seguendo il dyneema, vedo che s'è messo in tana in costone di roccia.. come faccio mi son chiesto.. la cassa toracica mi comprime man mano che scendo, non voglio rischiare.. ho superato la mia quota operativa 22metri.. non rischio, via.. risalgo e tento il recupero! Non avverte segni di stanchezza.. manco fosse un tonno, che diamine.. raccolgo parte del dyneema e viene via, continui strattoni,, intravedo la sagoma dall'alto.. una felicità pazzesca avevo, tutto ad un tratto quando sembrava ormai fatta, due-tre testate ancora e si spezza il dyneema.. Noooooooooooo! Provai varie discese, ma nulla, scomparve! Che cavolo di dentice era?

Alla prossima, sperando vada meglio!


#2 daniele.martelloni

daniele.martelloni

    Member

  • Socio ASD AM
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4039 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Livorno
  • Interests:Pesca sub, caccia alla lepre

Inviato 19 febbraio 2012 - 12:18

Peccato!




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi