Vai al contenuto

Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Come Si Mangiano Le Attinie(anemoni)???so Che I Sardi Ne Vanno Matti&#


30 risposte a questa discussione

#16 ziguela

ziguela

    Member

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2098 Messaggi:

Inviato 25 giugno 2008 - 11:25

ma quale vanno raccolte??
ce ne stanno di viola, verdi, bianche rosse..... unsure.gif o tutte sono buone??

magari una volta che cappotto..... sad.gif laughing.gif




#17 Guest_Alextunnaria_*

Guest_Alextunnaria_*
  • Guests

Inviato 25 giugno 2008 - 13:30

Mha io non ho mai scelto l'una o l'altra. Le prendo e basta, grandi, piccole, verdi, bianche, rosa! sono la fine del mondo, anche se.... shit.gif

#18 julu

julu

    Member

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2006 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:roma

Inviato 11 luglio 2008 - 21:02

io mi sono deciso dopo aver visto un punto della costa dove era pieno...
allora sfato ogni dubbio le attinie si prendono con il coltello tagliando il gambo
poi una volta a casa si puliscono bene e si fanno fritte dorate
devo dire che la mia ragazza a fatto uin po' di resistenza ma poii le ha assaggiate
dice che sanno di broccoli laughing.gif

#19 Salvino

Salvino

    Member

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1845 Messaggi:

Inviato 12 luglio 2008 - 00:18

CITAZIONE(julu @ Jul 11 2008, 21:02) <{POST_SNAPBACK}>
io mi sono deciso dopo aver visto un punto della costa dove era pieno...
allora sfato ogni dubbio le attinie si prendono con il coltello tagliando il gambo
poi una volta a casa si puliscono bene e si fanno fritte dorate
devo dire che la mia ragazza a fatto uin po' di resistenza ma poii le ha assaggiate
dice che sanno di broccoli laughing.gif


si prendono intere

#20 longhifanti

longhifanti

    Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 141 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:San Gavino (CA)

Inviato 19 ottobre 2008 - 12:25

ciao, come pescatore in apnea sono decisamente una frana, almeno per ora, e in pratica lo devo al fatto che ogni volta che entravo in acqua il mio obbienttivo principale era: 0rziadas!!! per cui mi sono fatto un pò d'esperienza.
Dunque anzitutto io le divido in due grandi gruppi:
1le stronze: Sembrano trasparenti, hanno i tentacoli piccoli sembrano enormi mentre in realtà sono delle colonie di anemoni piccoli che appena sfiori si spostano con le loro ventose e diventano irraggiungibili...quando vedete quelle lascialtele perdere che è una perdita di tempo.
2le buone: SOno quelle con i tentacoli lunghi volte giallini a volte con la punta viola o verde...fregatevene del colore, sono buone tutte laugh.gif
Le tecniche che uso per prenderle cambiano dal fondale e dalla profondità. Quando c'è fondale pietroso spesso sollevando pietre di piccole dimensioni le trovi attaccate sotto e lì basta il coltello e il gioco è fatto.
Quando invece il fondale è ricco di anfratti tolgo i guanti, tocco l'anemone delicatamente fino a raggiungere col l'indice la ventosa e poi con un movimento deciso la scollo e viente via intera...ci vuole pratica per tirarla fuori intera però una volta imparata la tecnica rende. Il problema è che spesso dentro l'anemone c'è il granchietto suo amichetto che è pronto a pinzare il malcapitato dito...

Per la cottura ne ho provate diverse di ricette ma la migliore è insemolate e fritte però l'olio dev'essere caldissimo altrimenti si inzuppano e poi la cottura non deve esere eccessiva, un minuto al massimo altrimenti perdono un pò in bontà. Altra uso improprio wink.gif è quello di prenderne una decina e aggiungerle alla pasta coi ricci...vi assicuro che viene fuori un primo spettacolare...

#21 algamare07

algamare07

    Member

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9707 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:provincia di Roma ma siciliano sono.
  • Interests:Pescasub, Raccolta funghi,Piscina e Corsa.

Inviato 19 ottobre 2008 - 19:18

le voglio assaggià laugh.gif !!!!!!!!!!

#22 longhifanti

longhifanti

    Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 141 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:San Gavino (CA)

Inviato 19 ottobre 2008 - 19:28

eheheheh buongustaio biggrin.gif biggrin.gif

#23 mikyu80

mikyu80

    Member

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1226 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:trentola ducenta (ce)
  • Interests:mare,donne e ballo

Inviato 29 ottobre 2008 - 10:17

CITAZIONE(longhifanti @ Oct 19 2008, 12:25) <{POST_SNAPBACK}>
ciao, come pescatore in apnea sono decisamente una frana, almeno per ora, e in pratica lo devo al fatto che ogni volta che entravo in acqua il mio obbienttivo principale era: 0rziadas!!! per cui mi sono fatto un pò d'esperienza.
Dunque anzitutto io le divido in due grandi gruppi:
1le stronze: Sembrano trasparenti, hanno i tentacoli piccoli sembrano enormi mentre in realtà sono delle colonie di anemoni piccoli che appena sfiori si spostano con le loro ventose e diventano irraggiungibili...quando vedete quelle lascialtele perdere che è una perdita di tempo.
2le buone: SOno quelle con i tentacoli lunghi volte giallini a volte con la punta viola o verde...fregatevene del colore, sono buone tutte laugh.gif
Le tecniche che uso per prenderle cambiano dal fondale e dalla profondità. Quando c'è fondale pietroso spesso sollevando pietre di piccole dimensioni le trovi attaccate sotto e lì basta il coltello e il gioco è fatto.
Quando invece il fondale è ricco di anfratti tolgo i guanti, tocco l'anemone delicatamente fino a raggiungere col l'indice la ventosa e poi con un movimento deciso la scollo e viente via intera...ci vuole pratica per tirarla fuori intera però una volta imparata la tecnica rende. Il problema è che spesso dentro l'anemone c'è il granchietto suo amichetto che è pronto a pinzare il malcapitato dito...

Per la cottura ne ho provate diverse di ricette ma la migliore è insemolate e fritte però l'olio dev'essere caldissimo altrimenti si inzuppano e poi la cottura non deve esere eccessiva, un minuto al massimo altrimenti perdono un pò in bontà. Altra uso improprio wink.gif è quello di prenderne una decina e aggiungerle alla pasta coi ricci...vi assicuro che viene fuori un primo spettacolare...




CAVOLO DALLE MIE PARTI NE è PIENO.......... devo fare una prova vi farò sapere....

#24 longhifanti

longhifanti

    Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 141 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:San Gavino (CA)

Inviato 01 novembre 2008 - 13:10

Una cosa che ho notato è che spesso rimani fermo nello stesso posto in acqua bassa per qualche minuto e mentre lavori con l'attinia se stai attento noti non poche code ronzarti attorno... Si trasforma in un'aspetto poco canonico insomma biggrin.gif biggrin.gif

#25 Dani

Dani

    Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 301 Messaggi:

Inviato 07 agosto 2010 - 17:43

ma si preparano con tutto il gambo, insomma a casa si devono solo scolare, infarinare e friggere?, chi le prepara avrebbe il buon cuore di descrivere tutto il procedimento in cucina please!!!.
P.s. sulla pizza bianca intendete quella con la sola mozzarella e orziadas già fritte?

#26 ciappuzzo

ciappuzzo

    Member

  • Socio ASD AM
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4797 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Quartu S.E.(CA)
  • Interests:forzatamente lavoro e famiglia :(

Inviato 09 agosto 2010 - 18:08

CITAZIONE(Dani @ Aug 7 2010, 18:43) <{POST_SNAPBACK}>
ma si preparano con tutto il gambo, insomma a casa si devono solo scolare, infarinare e friggere?, chi le prepara avrebbe il buon cuore di descrivere tutto il procedimento in cucina please!!!.
P.s. sulla pizza bianca intendete quella con la sola mozzarella e orziadas già fritte?

la pizza bianca si ma le orciadas si mettono crude prima di infornare!
devi cuocerle intere,sia che ci fai il sugo per la pasta e in questo caso si aquagliano proprio,sia che le friggi.
c'è chi le passa prima nella farina e poi nella semola sottilissima,chi le passa solo nella farina e chi solo nella semola,a piacere e a seconda della disponibilità dell'una e dell'altra,l'importante è che siano ben pulite da eventuali pezzetti di roccia e granelli di sabbia OVVIAMENTE E ESCLUSIVAMENTE CON ACQUA DI MARE,meglio direrettamente nel luogo di raccolta.
volendo si possono pure congelare,dato che non si conservano per molto max una giornata in frigo in un tupperware o come si chiamano,con l'acqua e ovviamente porzionate.


#27 catandrea84

catandrea84

    Member

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1059 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:Palermo

Inviato 01 settembre 2010 - 14:01

CITAZIONE(longhifanti @ Oct 19 2008, 13:25) <{POST_SNAPBACK}>
Per la cottura ne ho provate diverse di ricette ma la migliore è insemolate e fritte però l'olio dev'essere caldissimo altrimenti si inzuppano e poi la cottura non deve esere eccessiva, un minuto al massimo altrimenti perdono un pò in bontà. Altra uso improprio wink.gif è quello di prenderne una decina e aggiungerle alla pasta coi ricci...vi assicuro che viene fuori un primo spettacolare...


thumbsup.gif yes.gif

#28 algamare07

algamare07

    Member

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9707 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:provincia di Roma ma siciliano sono.
  • Interests:Pescasub, Raccolta funghi,Piscina e Corsa.

Inviato 01 settembre 2010 - 16:13

...daje e daje wink.gif trovatele, le provo e metto dù foto biggrin.gif


CITAZIONE(catandrea84 @ Sep 1 2010, 15:01) <{POST_SNAPBACK}>
CITAZIONE(longhifanti @ Oct 19 2008, 13:25) <{POST_SNAPBACK}>
Per la cottura ne ho provate diverse di ricette ma la migliore è insemolate e fritte però l'olio dev'essere caldissimo altrimenti si inzuppano e poi la cottura non deve esere eccessiva, un minuto al massimo altrimenti perdono un pò in bontà. Altra uso improprio wink.gif è quello di prenderne una decina e aggiungerle alla pasta coi ricci...vi assicuro che viene fuori un primo spettacolare...


thumbsup.gif yes.gif


#29 manolo

manolo

    Member

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 422 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:CAGLIARI

Inviato 03 settembre 2010 - 07:34

CITAZIONE(kodrum75 @ May 29 2008, 17:09) <{POST_SNAPBACK}>
si fanno fitte con la semola per prenderle basta un coltello da cucina meglio, se con la punta arrotondata,anche a mani nude infatti non hanno efetti urticanti sul palmo ma state ben attenti a non toccarvi in altre parti del corpo... biggrin.gif
a caglairi c'è una pizzeria che fa un a pizza bianca con ricci e orziadas ( qui o le chiami cosi o nonsanno di che parli..) un delizia assoluta!!!

Ciao, qual'è il nome della pizzeria che bisogna andare a farci una zazzata!!!

#30 julu

julu

    Member

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2006 Messaggi:
  • Gender:Male
  • Location:roma

Inviato 05 settembre 2010 - 16:25

CITAZIONE(algamare07 @ Sep 1 2010, 17:13) <{POST_SNAPBACK}>
...daje e daje wink.gif trovatele, le provo e metto dù foto biggrin.gif


CITAZIONE(catandrea84 @ Sep 1 2010, 15:01) <{POST_SNAPBACK}>
CITAZIONE(longhifanti @ Oct 19 2008, 13:25) <{POST_SNAPBACK}>
Per la cottura ne ho provate diverse di ricette ma la migliore è insemolate e fritte però l'olio dev'essere caldissimo altrimenti si inzuppano e poi la cottura non deve esere eccessiva, un minuto al massimo altrimenti perdono un pò in bontà. Altra uso improprio wink.gif è quello di prenderne una decina e aggiungerle alla pasta coi ricci...vi assicuro che viene fuori un primo spettacolare...


thumbsup.gif yes.gif


aldone mio se venivi in croazia con me c'è un posto dove non puoi camminare x quante ce ne sono!!! laugh.gif




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi